DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Crosetto: la diagnosi precoce è vincente/4


CANCRO

Giovedì 4, Maggio 2017
in  Attualità e Cultura


Proseguiamo la pubblicazione delle domande e relative risposte che alcuni concittadini americani hanno posto a Dario Crosetto in merito alla sua invenzione per la diagnosi precoce del cancro.

la prima parte di domande e risposte si possono leggere qui:


http://www.corrieredisaluzzo.it/cgi-bin/archivio/news/Crosetto-la-diagnosi-precoce-e-vincente.asp


http://www.corrieredisaluzzo.it/cgi-bin/archivio/news/Crosetto-la-diagnosi-precoce-e-vincente2.asp


http://www.corrieredisaluzzo.it/cgi-bin/archivio/news/Crosetto-la-diagnosi-precoce-e-vincente3.asp



DD & DJ: La sua invenzione è solo un concetto teorico o come si puó dimostrare che funziona?


Xl. CROSETTO: La prova di concetto dell'architettura 3D-Flow è stata presentata funzionale in hardware in due grandi chip FPGA, ciascuno contenente quattro processori 3D-Flow alla conferenza IEEE-NSS-MIC a San Diego, California nel 2001. Il piccolo sistema 3D-Flow con 8 processori permetteva agli scienziati, partecipanti alla conferenza di selezionare la 'forma' di un oggetto scegliendo la posizione degli interruttori di ingresso al sistema. I LED visualizzavano se il sistema aveva trovato l'oggetto e le forme d'onda sull'oscilloscopio visualizzavano con precisione il tempo di esecuzione dell'algoritmo. Successivamente il sistema 3D-Flow è stato dimostrato funzionale in hardware in due schede elettroniche modulari, ognuna con 68 processori 3D-Flow che sono state presentate alla conferenza del 2003 dell'IEEE-NSS-MIC a Portland, nell'Oregon (goo.gl/RiIn0B). La mia invenzione 3D-Flow OPRA è indipendente dalla tecnologia; di conseguenza, le sue applicazioni direttamente applicate alla fisica delle particelle e quelle derivate come il 3D-CBS per la diagnosi precoce del cancro possono utilizzare i vantaggi della tecnologia più avanzata. Nel 2015, il direttore dell'Ufficio di Fisica delle Alte Energie del Dipartimento dell'Energia (DOE) degli Stati Uniti, il dottor Jim Siegrist, che è stato il mio supervisore quando entrambi lavoravamo al Superconducting Super Collider in Texas nel 1991-1994, conosceva il valore della mia invenzione . Forse si rese conto che in tutti questi anni il Trigger di Livello-1 in diversi esperimenti non hanno una soluzione e ha insistito durante diverse telefonate ed e-mail che avrei dovuto presentare una proposta formale della mia invenzione al DOE. Ha quindi incaricato Glen Crawford ad un livello inferiore al suo nella gerarchia del DOE, di inviarmi le istruzioni per sottoporre una domanda di borsa di ricerca e di rispondere nel caso avessi dei problemi per presentare tale domanda. Ho quindi lavorato diligentemente con diverse industrie con ottima reputazione affinche' potessero presentare 59 offerte/preventivi che dimostravano la fattibilità della mia invenzione per la fisica e per l'applicazione nell'imaging medicale. In entrambe le applicazioni la mia invenzione fornisce un miglioramento delle prestazioni sconcertante ad una frazione del costo rispetto ai sistemi attuali.  Il 22 dicembre 2015, ho quindi presentato formalmente una proposta di 400 pagine del mio nuovo-sistema 3D-Flow OPRA e del 3D-CBS al Dipartimento dell'Energia per il finanziamento (Proposta numero #0000222704 sottoposta al DE-FOA-0001414, CFDA: 81.049).


Soppressione: 'l'effetto Semmelweis'


DD & DJ: Che fine hanno fatto le 400 pagine che ha dato al Dipartimento Dell'Energia?


XII. CROSETTO: A quanto pare, le hanno distrutte con diversi altri documenti, insieme alla corrispondenza ufficiale con i funzionari del DOE, tra cui la mail ufficiale di 8 righe inviata il 19 maggio 2016 dal funzionario del DOE, Glen Crawford (goo.gl/Ycm3ph), in cui si contraddice scrivendo alla fine di un paragrafo l'opposto di quello che aveva detto in precedenza. Inoltre si è auto-incriminato facendo riferimento a norme e regolamenti inesistenti per sostenere affermazioni infondate e azioni formali che devono essere esaminati quale possibile abuso di potere. Questo fatto relativo alla scomparsa o distruzione di documenti ufficiali e' stato confermato dal DOE-FOIA (Freedom of Information Act) il 30 settembre 2016, in seguito alla mia domanda del 29 luglio, il 2016.


Il 29 dicembre 2016 ho sottoposto un Appello all'Ufficio del DOE per le Audizioni e Appelli in cui ho incluso le prove che centinaia di pagine erano state distrutte. Ho vinto l'Appello. E' stato riconosciuto che i miei documenti erano scomparsi o distrutti e l'Ufficio Appelli ha ordinato di effettuare una ulteriore ricerca. Tuttavia, finora sembra che le 400 pagine della mia invenzione e la relativa corrispondenza con i funzionari del DOE siano stati distrutti. In seguito al ricevimento dell'email contradditorio, auto-incriminante che bloccava la mia domanda di borsa di ricerca e di diverse altre azioni in violazione ai regolamenti e mission del DOE, tipo negare che avevano ricevuto la mia corrispondenza, il bloccare le mie comunicazioni con il DOE che apparentemente era stata un'azione di Crawford, il 26 luglio 2016 avevo sottoposto quanto sopra all'Ispettore Generale del DOE. Mi era stato detto che avrei ricevuto una risposta entro una o due settimane dalla mia sottomissione; tuttavia, dopo 9 mesi non ho ricevuto alcuna informazione circa l'indagine interna DOE. Dal momento che io non ho mezzi per fare pressione per la trasparenza e la giustizia su queste incongruenze che danneggiano i contribuenti, mentre invece i giornalisti investigativi che hanno la capacità di raggiungere il pubblico e che operano nel loro interesse, essi potrebbero esercitare la dovuta pressione sul DOE per conto di coloro che pagano le tasse per risolvere queste incongruenze e far si che agiscano in modo conforme alle regole della loro agenzia e al mandato ricevuto dai contribuenti.


DD & DJ: Signor Crosetto, siamo indignati nel sapere che abbiano distrutto queste informazioni molto preziose. Perché il finanziamento del suo progetto si e' fermato 18 anni fa, dal momento che sembrava essere accettato dai suoi colleghi? Perché il DOE ha distrutto i documenti della sua proposta dopo che vi era stato richiesto di presentarne una nel 2015?


XIII. CROSETTO: La mia architettura 3D-Flow è stata riconosciuta un'invenzione di valore in una revisione scientifica, internazionale, pubblica della massima importanza tenutasi nel 1993 al Fermilab (goo.gl/zP76Tc). La prima riga del sommario riconosce l'invenzione come 'un concetto interessante ed unico'. A pagina 6 del rapporto scritto ufficiale che valuta l'invenzione e' scritto '... data questa caratteristica, fisici sperimentali probabilmente penseranno ad usi intelligenti che ora non sono possibili', che riconosce chiaramente l'aver aperto una porta oltre l'immaginazione della scienza futura. Il comitato ha assegnato tutto il denaro disponibile durante la fase di chiusura dell'SSC, cioe' 150.000 dollari, '... per lasciare il progetto in uno stato in cui potrebbe essere continuato'. Nel 1995, il DOE mi ha dato una borsa di ricerca di 906.000 dollari per continuare il progetto. Ho sviluppato tutti gli strumenti software (il simulatore 3D-Flow, l'editore, l'assemblatore, la suite per la progettazione di applicazioni che richiedono esecusione di algoritmi veloci in tempo reale, gli strumenti di verifica in grado di generare vettori a livello di sistema da confrontare con i vettori generati al livello di gate del circuito che lo implementa, ecc.) Ho assunto Synopsys come consulente per la progettazione del ASIC (Application Specific Integrated Circuit). Synopsys ha completato il progetto dell'ASIC 3D-Flow generando i file necessari per essere inviati alla fonderia di silicio che doveva creare il circuito integrato ASIC; tuttavia, il DOE non ha mai fornito il finanziamento per creare tale ASIC, il progetto e' stato abortito lì perché gli scienziati influenti di altri esperimenti, come ad esempio Wesley Smith dell'Università del Wisconsin per l'esperimento CMS e le Università di Orsay, in Francia e Bologna, Italia per l'esperimento LHCb e altri scienziati avevano l'interesse di ottenere il finanziamento per il loro progetto anche se non presentavano meriti scientifici. Alcuni giornalisti investigativi mi hanno scritto che non riuscivano a trovare una garanzia che il mio progetto avrebbe funzionato. Dal momento che Synopsys è tra le industrie con maggiore reputazione per la progettazione di ASIC ed anche per la creazione degli strumenti utilizzati da altre ditte per sintetizzare circuiti logici in diverse tecnologie con transistors di diverse dimensioni. Dal momento che il presidente della IEEE, che conta oltre 400.000 membri ed e' la più grande organizzazione di professionisti scienziati, fisici, ingegneri, medici, ecc., nel mondo che sono dedicati all'avanzamento tecnologico per il bene dell'umanità, è la dotto.ssa Karen Bartleson, Senior Director dei programmi aziendali e delle iniziative a Synopsys, questi giornalisti possono chiedere a lei se gli strumenti software ed i servizi forniti dalla Synopsys possono garantire il funzionamento o meno dell'ASIC. Nel 2015, Jim Siegrist, direttore dell'Ufficio della Fisica delle Alte Energie presso il DOE, che conosceva il valore della mia invenzione da quando lui era il mio supervisore alla Superconducting Super Collider nel 1991-1994, forse ingenuamente aveva creduto che la mia invenzione avrebbe ricevuto una valutazione oggettiva e giusta nella competizione della richiesta di fondi per sviluppare la ricerca ed aveva quindi insistito al telefono e via e-mail che io presentassi una proposta formale al DOE. Inoltre, Siegrist aveva convenuto che io avrei potuto presentare la mia invenzione ai suoi colleghi (come avevo fatto in precedenza nel 1999) durante l'estate del 2015. Nel mese di luglio, Siegrist mi aveva chiesto di aspettare che tutti i funzionari del DOE fossero tornati dalle loro vacanze estive; tuttavia, la mia presentazione è stata bloccata, come era successo in occasione di conferenze e per molti altri eventi in cui c'era competizione per il finanziamento di progetti per il trigger di livello. Invece, Wesley Smith, nonostante il suo trigger di livello-1 all'esperimento CMS, composto da 4.000 schede elettroniche e' stato cestinato il 26 febbraio 2016, ha ricevuto $ 4.2 milioni di finanziamento per l'anno 2016, ed i documenti della mia proposta sono stati distrutti.


CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva - Cf. - Reg. Imprese CN n. 01893690048
Rea n. CN-142932
Direttore Responsabile: Mario BANCHIO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© SOCIETA' EDITRICE SALE E LUCE - SOCIETA' COOPERATIVA - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)