DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Crosetto: la diagnosi precoce è vincente/6


CANCRO

Giovedì 18, Maggio 2017
in  Attualità e Cultura


Proseguiamo la pubblicazione delle domande e relative risposte che alcuni concittadini americani hanno posto a Dario Crosetto in merito alla sua invenzione per la diagnosi precoce del cancro.

la prima parte di domande e risposte si possono leggere qui:


http://www.corrieredisaluzzo.it/cgi-bin/archivio/news/Crosetto-la-diagnosi-precoce-e-vincente.asp


http://www.corrieredisaluzzo.it/cgi-bin/archivio/news/Crosetto-la-diagnosi-precoce-e-vincente2.asp


http://www.corrieredisaluzzo.it/cgi-bin/archivio/news/Crosetto-la-diagnosi-precoce-e-vincente3.asp


http://www.corrieredisaluzzo.it/cgi-bin/archivio/news/Crosetto-la-diagnosi-precoce-e-vincente4.asp


http://www.corrieredisaluzzo.it/cgi-bin/archivio/news/Crosetto-la-diagnosi-precoce-e-vincente5.asp


DD & DJ: In che modo sono soppresse le sue invenzioni ? Da chi, e perché?

XV. CROSETTO: È possibile trovare molte informazioni che rispondono a questa domanda
nella mia lettera a Butler, Lankford e Pastrone del 10 marzo 2017
(goo.gl/IkXrEm), in quella del 15 maggio 2017 (goo.gl/7a9nSK), in quella del medesimo giorno a Cherry
Murray (goo.gl/hea4EC), ex-Direttore dell'Ufficio della Scienza del Dipartimento dell'Energia
Americano, nella figura di una pagina 'Figura Physics_2' (goo.gl/dUidNx) e nei
link correlati.

In particolare, Wesley Smith mi ha impedito di presentare le mie invenzioni
al Workshop sull'elettronica per LHC a Snowmass in Colorado nel 1999, perché
lui stava presentando il suo progetto di 4.000 schede elettroniche per
l'elaborazione dati, dell'esperimento CMS al CERN (goo.gl/mPHw5Y) ricevendo oltre 50 milioni di dollari
da solo come risulta effettuando la somma delle borse di ricerca che lui stesso
ha elencato da pagina 13 a pagina 16 del suo curriculum (goo.gl/9cvmxs) per un progetto
che è stato cestinato il 26 febbraio 2016. Milioni di dollari di denaro
pubblico andati completamente sprecati perchè il suo progetto è stato cestinato
in quanto assolutamente non in grado di identificare la particella rara dal momento che le 4.000 schede
elettroniche misuravano solo il 'peso' (l'energia depositata nel rivelatore)
anziche' misurare 'peso' e 'forma' delle particelle per essere piu' selettivi.

Nel campo del Medical Imaging (diagnostica medica), la tabella di una
pagina al sito 'goo.gl/tmTZ9O' confronta la mia apparecchiatura 3D-CBS con
l'Explorer. In fondo alla tabella sono riportati i link alle fonti dei dati, documenti ed altri
riferimenti pubblicati dagli autori delle due apparecchiature. Tali documenti e
riferimenti forniscono anche informazioni su chi ha ricevuto i fondi per il progetto Explorer, meno efficiente e piu' costoso del mio e come diversi autori di questo
progetto avevano soppresso le mie innovazioni negli ultimi due decenni.

Nonostante nel progetto Explorer abbiano copiato molte delle mie idee e diversi autori dell'Explorer abbiano bocciato le
medesime idee quando erano state presentate dal sottoscritto nel mio progetto
per due decadi, Bill Moses, uno degli autori dell'Explorer, in un incontro alla
Conferenza IEEE-NSS-MIC-RTSD a Strasburgo in Francia il 1 novembre 2016, non ha
obiettato circa i dati da me riportati nella tabella 'goo .gl / tmTZ9O'. Egli non ha contestato le
mie rivendicazioni di superiorità in efficienza ad un costo maggiormente
competitivo del 3D-CBS rispetto all'Explorer e ha aggiunto che non avrebbero
costruito l'Explorer come specificato nella loro proposta all'NIH (Ministero
della Sanita' USA). Lui non ha negato che alcune delle mie nuove idee siano state copiate, così come quelle che mostrano
vantaggi nella tabella potrebbero essere copiate, aggiungendo che daranno i
soldi ricevuti dall'NIH alle industrie e non conoscono quale tipo di elettronica
riceveranno.  Ho ricevuto questa risposta da Moses forse
per sottrarsi da eventuali responsabilita' derivanti da
copiature facendo capire che dovro' rivolgermi alle industrie che costruiranno
l'elettronica.

Quando ho fatto notare che non sarebbe corretto utilizzare i soldi dei contribuenti per costruire
l'Explorer sapendo che è meno efficiente e dieci volte  più costoso del 3D-CBS, Bill Moses ha accettato di discuterne davanti ai
funzionari dell'NIH che finanziano il loro progetto se, Michael Lauer direttore della
Ricerca Esterna all'Istituto, lo chiamasse per tale incontro.

Tuttavia, i Direttori dell'NIH e dell'NCI e Lauer non hanno mai risposto
alla mia richiesta di concedere tale incontro. Nemmeno l'ex vicepresidente
degli Stati Uniti, Joe Biden ha risposto in quanto responsabile del progetto Cancer
Moonshot che ha ricevuto 1,8 miliardi di dollari provenineti dalle tasse dei
cittadini. Ho fornito al Sig. Biden due copie cartacee della mia proposta di
271 pagine (goo.gl/w3XlZ1) e 155 pagine delle 59 offerte/preventivi da industrie. Avevo consegnato a
mano una copia a Biden quando era al Congresso Economico Mondiale a Davos, in Svizzera nel
gennaio del 2016 e gli avevo inoltrato un'altra copia tramite
il servizio postale degli Stati Uniti.

Il 13 dicembre 2016, ho anche consegnato a mano una copia cartacea del
documento di oltre 400 pagine all'ufficio della Senatrice dello Stato del
Texas, Jane Nelson, che aveva raccolto ben 3 miliardi di dollari per eradicare il cancro.

Queste agenzie continuano a stanziare miliardi di dollari di denaro dei
contribuenti per progetti di ricerca sul cancro che finora non hanno ridotto in modo significativo i decessi, senza sapere
che gli esaminatori dei progetti di ricerca che assegnano i fondi, potrebbero ricevere aiuto
per comprendere e valutare la mia invenzione che ha le sue basi nella fisica delle particelle da
Joel Butler, Andrew Lankford e Nadia Pastrone incaricati direttamente dal
Direttore Generale del CERN di organizzare una discussione/revisione pubblica, in presenza del sottoscritto per
esaminare la mia invenzione illustrata in oltre 400 pagine del mio progetto, con esperti in fisica delle particelle. 

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
Il Corriere di Saluzzo percepisce i contributi pubblici all’editoria.
Il Corriere di Saluzzo ha aderito tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) allo IAP - Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.


powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento