DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Estate ai margini della foresta


Giovedì 3, Maggio 2018
in  Valle Maira


BUSCA - Un'estate tanto impegnativa quanto eccitante attende Giulia Bellone, ventunenne buschese che l'11 agosto partirà per un'esperienza di volontariato divisa tra venti giorni in Senegal e due settimane in un centro di accoglienza in Sicilia. Studentessa al secondo anno di Infermieristica Pediatrica a Torino, Giulia nel fine settimana lavora alla pizzeria Due Mondi di Busca; ha un fratello più piccolo, Samuele, che frequenta la terza media a indirizzo musicale. 
«È da un sacco di tempo- racconta- che ho il desiderio di partire verso paesi come l'Africa per aiutare, nelle mie possibilità, persone che sono in difficoltà e che appartengono ad una realtà diversa dalla nostra: penso che solo vivendo accanto a loro sia possibile capire i loro veri bisogni, e, allo stesso tempo, conoscere ed apprendere le bellezze di una nuova cultura, giocando, scoprendo, comunicando, scambiando conoscenze ed emozioni e trascorrendo la quotidianità secondo il loro stile di vita». Finalmente, quest'anno, dopo aver partecipato ad un incontro di presentazione dei progetti dell'associazione Prati-Care Onlus di Torino ed aver parlato con la responsabile, la professoressa di Antropologia ed Etica Annamaria Fantauzzi, ha capito che era il momento giusto per concretizzare il sogno.  
Partirà da Milano insieme ad altri 4 ragazzi e 5 ragazze; una volta arrivati a Dakar si sposteranno nella regione della Casamance, localizzata sotto la Gambia: ci vorranno ancora circa 8 ore di viaggio. «I ragazzi con cui partiró provengono tutti da scuole diverse: c'è chi frequenta Medicina, Osteopatia, Infermieristica, ma anche Psicologia, Matematica ed Economia».
Giulia lavorerà in un dispensario infermieristico ai margini della foresta: lei e gli altri volontari erogheranno cure gratuite a bambini e famiglie in difficoltà. E qui entra in gioco anche la generosità dei buschesi: presso la parafarmacia e le farmacie Favro, Abrate e San Lorenzo è infatti in corso una raccolta di farmaci che durerà fino a fine luglio: chiunque lo voglia fare puó contribuire direttamente e in ogni momento. È possibile portare anche farmaci che si hanno in casa e non servono più (ovviamente non scaduti), materiale scolastico, libri in francese, giochi di piccoli dimensioni e, da giugno in poi, vestiario. Sabato 26 maggio Giulia sarà alla farmacia San Lorenzo e sabato 7 luglio da Favro per presentare il progetto, mostrare fotografie e raccontare le esperienze di chi l'ha preceduta in Senegal. È aperta anche una raccolta di fondi per acquistare una motocoltivatrice direttamente in Casamance: sarà possibile contribuire anche domenica 13 maggio al termine della Messa in Parrocchia.
Dopo l'avventura senegalese, Giulia si sposterà in Sicilia, a Capo Corso: «Continueró la mia esperienza di volontariato in un centro d'accoglienza: avró a che fare soprattutto con ragazze vittime di tratta, quindi ragazze-madri di 12-20 anni con accanto i propri figli, ancora di pochi mesi o anni di età».
L'entusiasmo di Giulia è contagioso, e la sua gratitudine nei confronti di chi contribuirà alla raccolta è enorme. Ma mamma Aurora e papà Stefano come hanno preso la notizia? «Mia mamma mi avrà ricordato già 100 volte di farmi sentire una volta che saró laggiù, ed ogni volta si sofferma poi a guardarmi sorridente, conoscendo ormai bene la risposta: sarà infatti difficile per me avere la possibilità di contattarli. Mi rende felice accorgermi che a tutti e due faccia piacere darmi una mano nell'organizzazione anche senza aver ricevuto richieste d'aiuto da parte mia. Noto che tutti e tre, mamma, papà e Samuele, siano molto incuriositi dall'avventura, e ascoltano sempre volentieri quando ho qualcosa di nuovo da raccontare su cosa mi aspetterà».
Chi volesse contattare Giulia Bellone per contribuire alla raccolta o per avere maggiori informazioni sul progetto puó farlo via mail (giulia. bellone815@edu.unito.it oppure stefano.bellone @fastwebnet.it) o telefonare al 347/6222388.
omar ramero

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
Il Corriere di Saluzzo percepisce i contributi pubblici all’editoria.
Il Corriere di Saluzzo ha aderito tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) allo IAP - Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.


powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento