DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Festa a San Bernardo di Sanfront


Venerdì 1, Giugno 2018
in  Valli Po e Infernotto


SANFRONT- Grande appuntamento domenica 3 giugno per la festa alla cappella di San Bernardo di Comba Albetta. La tradizionale ricorrenza si arricchisce quest'anno di una coincidenza particolare: quella dei 50 anni della benedizione della nuova cappella.
Nel 1968 fu mons. Guido Tonetti, allora amministratore apostolico della diocesi di Saluzzo, a salire fino a San Bernardo per benedire la nuova cappella.
Storia - Per la costruzione di questa chiesa vi fu un grande concorso di uomini e di giovani ed i lavori si svolsero coordinati dai massari Giuseppe Giusiano e Marcellino Ferrato, mentre il progettista e direttore dei lavori fu il geom. Riccardo Moine.
La chiesa è dedicata a San Bernardo da Mentone ed alla Madonna. Sulla facciata della nuova cappella è riportata la scritta: 'Sanfront a San Bernardo da Mentone e a Maria SS.ma Madre della Chiesa'.
L'edificio è costituito da un bel piazzaletto che fa da portico, mentre all'interno c'è un'unica navata ad emiciclo, arredata con banchi in legno ed un elegante tabernacolo. Qualche tempo dopo la cappella fu dotata anche di campanile.
La nuova chiesa sostituì così l'antica cappella, poi trasformata in rifugio e tuttora prezioso punto di appoggio per coloro che raggiungono questa località.
Programma- La giornata di festa di domenica 3 giugno prevede, alle ore 11, la celebrazione della S.Messa solenne. Seguirà la distribuzione di un piatto caldo, per poi trascorrere un allegro pomeriggio con danze occitane e divertimenti per tutti.
La S.Messa sarà seguita dalla benedizione dei lavori portati a termine dai giovani coscritti di Vittorio ed Enrico, in ricordo dei due amici, a quattro anni di distanza dal tragico incidente.
Mostra- Per celebrare i 50 anni della cappella, sarà allestita nei locali del rifugio una mostra fotografica curata da Giancarlo Barra, che ripercorrerà le varie fasi della costruzione della nuova chiesa, oltre a 'raccontare' per immagini le vicende di sviluppo (strada, acquedotto, cappella, campanile, ecc...) di San Bernardo di Comba Albetta.
Considerando la passione e la professionalità dell'autore della mostra, si puó scommettere di trovare interessanti fotografie e racconti, illustranti le vicende dell'amena borgata collinare sanfrontese.
d.i.

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
Il Corriere di Saluzzo percepisce i contributi pubblici all’editoria.
Il Corriere di Saluzzo ha aderito tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) allo IAP - Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.


powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento