DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Festa del Po a Faule


Felici di essere piccoli

Giovedì 12, Aprile 2018
in  Pianura


FAULE - Incontro il sindaco Giuseppe Scarafia presso la vecchia distilleria dove fervono i preparativi della 'Festa del Po' che si svolgerà di venerdì 13, sabato 14 e domenica 15 aprile. 
Sindaco, si ritorna alle grandi manifestazioni come questa festa dedicata al nostro grande fiume e con un nutrito programma: vogliamo analizzarne i punti più importanti? 
«Sono molto soddisfatto perché con la Pro loco siamo riusciti a proporre un buon programma a partire da venerdì 13 alle 18,30 proprio presso il salone del Parco del Monviso, con il quale abbiamo da anni un ottimo rapporto. Nell'occasione andremo a presentare il progetto 'Orizzonti di Pianura'' a cura dell'associazione 'Felici di essere piccoli' che coinvolge, oltre al nostro comune, quelli di Casalgrasso, Cavallerleone, Monasterolo, Murello, Polonghera, Ruffia e Villanova Solaro.
Il progetto è finanziato dalla Fondazione della Cassa di risparmio di Cuneo e intende promuovere tutte quelle iniziative che mirano a migliorare i rapporti tra i comuni del sodalizio e realizzare opportunità di sviluppo territoriale promuovendo attività che valorizzino le risorse culturali, architettoniche paesaggistiche e gastronomiche e che di conseguenza incrementino il turismo in quest'area che ricade nel MaB Unesco del Monviso». 
Sabato sempre con l'organizzazione del Parco del Monviso si svolgerà a partire dalle 9,30 il convegno 'Un Po di acqua: strategie e gestione': di cosa si tratta?
«Il tema verterà sui fiumi nell'era del cambiamento globale con attenzione particolare all'integrità dell'habitat fluviale e all'ittiofauna. Interverranno sul tema il prof. Stefano Fenoglio dell'Università Piemonte Orientale, il prof. Vincenzo Caputo dell'Università Politecnica Marche, il dott. Paolo Vezza del Politecnico di Torino, la Provincia di Cuneo e la città Metropolitana di Torino. Al termine verrà aperto un tavolo di discussione sulle nuove prospettive del 'Contratto di Fiume'».
Il resto del programma è particolarmente ricco, vero?
«Naturalmente quella di cui ho parlato è solo, diciamo, la parte istituzionale e collateralmente è tutto un fiorire di iniziative proposte dalla Pro loco, che ringrazio per il grande impegno. Penso alle serate gastronomiche, escursioni naturalistiche, eventi sportivi e altro ancora».
Ringraziamo il sindaco Giuseppe Scarafia per la disponibilità e lo lasciamo ai suoi numerosi impegni in vista di questa 21ª edizione della Festa del Po.
bruno tortone

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
Il Corriere di Saluzzo percepisce i contributi pubblici all’editoria.
Il Corriere di Saluzzo ha aderito tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) allo IAP - Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.


powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento