DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Giardino per tutti a Busca


Inaugurata l'area verde in piazza Dante

Venerdì 1, Giugno 2018
in  Valle Maira


BUSCA- Taglio del nastro e battesimo, sabato 26 maggio, in piazza Dante, per il Giardino dell'infinito, 5 mila metri quadrati di verde 'di qualità' con attenzione alla biodiversità, alla disabilità, alla bellezza ed uno spazio ad hoc riservato ai cani (che a Busca mancava). Sotto l'arco fiorito realizzato da Gemma Capello, accanto al sindaco di Busca Marco Gallo che ha impugnato le forbici e a Rosalba Capello, trascinatrice del gruppo Busca&Verde che ha salvato l'area da un destino di asfalto e parcheggi, c'erano la 'madrina' Maria Agostino, presidente Lions club, generoso sponsor del giardino ed il papà-padrino Andrea Sessa, agronomo e paesaggista, che lo ha progettato in piena sintonia con i desideri di Busca&Verde.
La spirale disegnata dall'artista buschese Maria Requena è il logo del giardino riprodotto sulle magliette dei volontari di Busca&Verde che in questi anni si sono più volte sporcati le mani per prendersi cura dell'area; la spirale ritorna anche sulle panchine progettate da Requena e realizzate ad hoc da Livio Garnero di Piasco e Fratelli Degiovanni di Brossasco: quattro sono già state collocate ed altrettante attendono generosi benefattori che si accollino la spesa in cambio della soddisfazione di vedere il proprio nome su una targhetta. L'arredo personalizzato del giardino sarà completato con una fontana ed altre strutture, compresi giochi e giostrine per bambini realizzate preferibilmente con materiali naturali nel rispetto delle norme di sicurezza. 
Gli alberi sono stati collocati alla giusta distanza tenendo conto delle caratteristiche di ciascuno e, considerato che non dovrebbero richiedere potatura, non si useranno diserbanti e si irrigherà con l'acqua raccolta in una cisterna, le spese di manutenzione saranno ridotte al minimo, tanto più che i volontari continueranno a prendersi cura del giardino.
A sottolineare l'atmosfera di festa sabato mattina c'erano i bambini delle classi IV della scuola primaria di Busca diretti dalla maestra Nadia Torino che hanno cantato e recitato una filastrocca agitando fiori di carta colorati a mano, mentre i disabili dell'associazione Le Nuvole facevano volteggiare le bandiere.
«Un giardino per tutti, anche per chi ha le ruote invece delle gambe- ha osservato Rosalba Capello — La stradina circolare consente di fare il giro completo con le carrozzine e sono previsti percorsi per ipovedenti e il giardino dei sensi per i malati di Alzheimer». Insomma, Busca puó vantare un nuovo modello di giardino pubblico, unico in provincia di Cuneo.
susanna agnese

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
Il Corriere di Saluzzo percepisce i contributi pubblici all’editoria.
Il Corriere di Saluzzo ha aderito tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) allo IAP - Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.


powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento