DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

La mela di Magritte


Venerdý 6, Ottobre 2017
in  I ragazzi leggono


René è un pittore che non riesce a dormire. Non riesce a dormire a causa della sua tela sempre bianca, il che non è una bella cosa per un pittore. Ha la testa piena di idee su oggetti e parole e vorrebbe esprimerle nella sua arte, ma non sa da dove cominciare. Siamo negli anni Venti, l'orrore della prima guerra mondiale è ancora vivo negli animi, il mondo sembra privo di logica. E allora un gruppo di pittori, che si faranno chiamare Surrealisti, inizia a sperimentare nuove strade, combinando reale e fantastico, facendosi guidare dal sogno, dal gioco, dall'immaginazione. René Magritte, esponente del movimento, inizia a dipingere mele, cappelli e «melecappelli», oggetti impossibili, deformati dalla lente del sogno, o associati in modo inconsueto. Dopo i volumi dedicati a Matisse, Degas, Lotte Reiniger, è la volta del celebre pittore surrealista: La mela di Magritte è il quarto titolo della collana Grandi albi MoMA, nata dalla collaborazione tra Fatatrac e il Museum of Modern Art di New York. 

Klaas Verplancke, La mela di Magritte, MoMA Fatatrac, 19,90 euro.

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva - Cf. - Reg. Imprese CN n. 01893690048
Rea n. CN-142932
Direttore Responsabile: Mario BANCHIO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© SOCIETA' EDITRICE SALE E LUCE - SOCIETA' COOPERATIVA - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)