DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

La mostra della settimana


Giovedý 27, Luglio 2017
in  Acchiappamostre


Una mostra da non perdere. La splendida cornice della Reggia di Venaria, piazza della Repubblica, 4- dal 29 luglio 2017 al 28 gennaio 2018- ospiterà nelle Sale delle Arti, la mostra 'Giovanni Boldini'. Curata da Tiziano Panconi e Sergio Gaddi, con il patrocinio della città di Torino, prodotta e organizzata da Artemisia e La Venaria Reale, la rassegna offre una raccolta con oltre 100 capolavori tra olii e pastelli; ricca e spettacolare oltre ai capolavori del celebre artista, l'interprete più sensibile della belle Èpoque, propone opere di altri artisti a lui contemporanei. Il fascino femminile, gli abiti sontuosi e fruscianti, i salotti: il  mondo di Giovanni Boldini, genio della pittura ( Ferrara 31.12.1842-Parigi 11.1.1931) che più di ogni altro ha saputo restituire le atmosfere rarefatte di un'epoca straordinaria. La mostra ripercorre il geniale iter artistico del grande maestro italo-francese che non è stato solo uno dei protagonisti di quel periodo ineguagliabile, o solo il geniale anticipatore della modernità novecentesca, ma colui che nelle sue opere ha reso ed esaltato la bellezza femminile, svelando l'anima più intima e misteriosa delle nobili dame dell'epoca. Info: 011.4992333.

Le altre mostre

Palazzo Madama, ospita dal 13 luglio al 23 ottobre 2017, nel cortile medievale la mostra 'Franco Fontana. Paesaggi'un singolare appuntamento con la fotografia d'autore, nella splendida cornice della Corte Medievale. 'Tante fotografie sono soltanto stampe in bianco e nero colorate. Il pregiudizio che molti fotografi hanno contro la fotografia a colori viene dal non pensare al-colore come forma -. Ci sono cose che non si possono dire con il bianco e il nero' Edward Weston. La mostra a cura di Walter Guadagnini, direttore di Camera, Centro Italiano per la fotografia di Torino, vuole rendere omaggio al celebre fotografo modenese(1933) attraverso 25 immagini di grande formato,oper in prestito dalla UniCredit Art Collection, una delle principali raccolte d'arte in Europa.Elemento ricorrente della rassegna è il colore inteso come filtro assoluto per ogni possibile espressione.Fontana, maestro di fotografia sin dagli anni Sessanta propone paesaggi intimamente e profondamente anti-naturalistici e anti documentaristi, paradosso questo che da sempre rappresenta la sua sigla. Palazzo MadamaNel colore Fontana cerca e trova gli equilibri compositivi, e con il colore risolve lo spazio: nulla importa, a chi guarda, dove quella fotografia sia stata scattata, né quando, nulla importa del contesto. In questo senso, il suo è un paesaggio puro, liberato dalle necessità e dai vincoli della contingenza, poiché il vero soggetto della sua fotografia è il gioco delle cromie e delle luci, il taglio dell'inquadratura, l'estensione emotiva di questi elementi, non della natura in quanto tale. Orario: aperto tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 18.00. Chiuso il martedì. Info: 011 4433501
 
Presso gli spazi espositivi della Cantina Comunale de La Morra, proseguirà sino al 28 luglio  la mostra in memoria di Gianni Mana, l'artista fossanese deceduto lo scorso inverno. Definito dal pubblico e dalla critica 'il pittore delle Langhe' con questa rassegna le sue opere, per desiderio dei suoi familiari, troveranno una naturale e felice collocazione proprio nei luoghi a lui più cari. Nato Fossano in una famiglia di artisti (il padre ed il fratello sono anch'essi pittori), negli anni della giovinezza ha molto amato il ciclismo gareggiando in competizioni importanti sia i Italia che all'estero, dedicandosi alla pittura nelle pause e successivamente a tempo pieno; autodidatta, ha guardato con grande interesse alle personalità e alle poetiche dei maggiori pittori impressionisti studiandone le applicazioni cromatiche e luministiche perfezionando le proprie ricerche direttamente  nei luoghi più amati e raffigurati dalla grande pittura 'en plein air', per la quale nel 2004 era stato premiato a Stresa per il Premio Ambiente per i 50anni dedicati alla pittura en plein air .  La mostra sarà visitabile tutti i giorni con orario 10-12,30 e 14,30-18,30.  

A Torino la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, via Modane 16, sino al 1 ottobre 2017 ospita Le Notti Bianche, personale dell'artista giapponese Hiroshi Sugimoto, a cura di Filippo Maggia e Irene Calderoni. Il fotografo ed artista (1948) che vive fra Giappone e Stati Uniti, è noto al pubblico per la ricerca nata negli anni '70, quando provó a racchiudere in un solo scatto l'intero flusso di immagini contenute in una pellicola cinematografica, durante la sua regolare proiezione al cinema. Ne ottenne uno schermo abbagliante, che illuminava la sala con storie che per due lunghe ore incantarono il pubblico. 'Le notti bianche' presenta in anteprima internazionale una nuova serie fotografica, dedicata ai teatri storici italiani, che prosegue e sviluppa la ricerca di Hiroshi Sugimoto intorno al tema degli spazi teatrali e cinematografici. Tema ricorrente nella produzione dell'artista è il rapporto fra tempo e spazio, o meglio, la percezione che noi abbiamo di questa relazione che Sugimotosi concretizza con effetti plastici. Fotografando prima le sale cinematografiche degli anni venti e trenta e successivamente quelle più eleganti degli anni cinquanta per arrivare ai drive-in, Sugimoto contestualizza la sua ricerca ripercorrendo lo sviluppo della settima arte considerandola  una forma d'arte intesa come nuova espressione artistica e culturale e fenomeno di massa. Esattamente come avviene nei suoi Seascapes, ove i mari rappresentano un passato che va rigenerandosi e ripetendosi, anche qui Sugimoto delega allo spettatore la responsabilità di declinare al tempo presente la memoria.

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva - Cf. - Reg. Imprese CN n. 01893690048
Rea n. CN-142932
Direttore Responsabile: Mario BANCHIO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© SOCIETA' EDITRICE SALE E LUCE - SOCIETA' COOPERATIVA - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)