DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Referendum: la Cgil vuole le date


LAVORO

Giovedì 2, Marzo 2017
in  Attualità e Cultura


Davide Masera, segretario generale della Cgil di Cuneo, ha consegnato nei giorni scorsi alla Prefettura la lettera firmata da Susanna Camusso che, a nome del Comitato nazionale del Sì, chiede al Governo di fissare la data di votazione dei referendum sul lavoro.
«È trascorso un mese da quando la Corte costituzionale ha ammesso i due quesiti referendari promossi dal sindacato sui temi del lavoro: ripristino della piena responsabilità solidale in materia di appalti e abrogazione dei vouchers, e ancora non è stata stabilita la data per votare- sottolinea Masera -. Il percorso dei referendum, promossi insieme alla relativa Carta dei Diritti, è stato lungo e coinvolgente, grande è stata infatti la partecipazione democratica dei cittadini (oltre tre milioni) che hanno dato sostegno, con la loro firma, all'iniziativa».
La richiesta è rivolta ai Prefetti affinché si facciano interpreti presso la Presidenza del Consiglio per ottenere al più presto la data del voto referendario. Tale data potrebbe coincidere, secondo il sindacato, con quella delle elezioni amministrative che coinvolgono numerosi enti locali, risparmiando denaro pubblico e evitando la doppia interruzione dell'anno scolastico.

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva - Cf. - Reg. Imprese CN n. 01893690048
Rea n. CN-142932
Direttore Responsabile: Mario BANCHIO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© SOCIETA' EDITRICE SALE E LUCE - SOCIETA' COOPERATIVA - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)