DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Saluzzo, due giorni con la razza Piemontese


Giovedì 22, Marzo 2018
in  Saluzzo


SALUZZO - La città del marchesato per due giorni diventa capitale della mucche di razza Piemontese.
Saluzzo ospita sabato 24 e domenica 25 marzo presso il Pala CrS al Foro Boario la prima mostra della Razza Piemontese.
La città del Marchesato, in prima linea per le rassegne della Frisona da latte, riscopre la tradizione della Fassona:
«La vocazione zootecnica a 360 gradi di Saluzzo, impreziosita da un Foro boario d'avanguardia, aspettava di essere esaudita da un evento legato al mondo del Fassone, che da queste parti ha radici lontane- afferma Roberto Chialva, presidente Arap- La richiesta era pressante e più che motivata, e noi l'abbiamo raccolta con entusiasmo».
«Saluzzo è sempre stata una piazza della Piemontese- aggiunge il sindaco Mauro Calderoni- una tradizione che intendiamo rilanciare e valorizzare assieme all'Arap».
Già nel 1835 nell'opera 'Statistica della provincia di Saluzzo', l'autore Giovanni Eandi scriveva che il mercato del sabato di Saluzzo 'è della massima considerazione', da tutte le Valli vicine, da Alba, Cuneo, Mondovì, da Torino e dal Ducato di Genova accorrevano, soprattutto nei mesi invernali in cui diminuiva il lavoro nei campi, dalle 6 alle 7mila persone.
«Ospitare la Mostra era un nostro preciso obiettivo per consolidare il ruolo di Saluzzo come città zootecnica di rilievo a livello regionale. A tal fine abbiamo anche promosso la fiera degli animali da cortile che si tiene ogni terzo sabato del mese.» continua l'assessore all'agricoltura Francesca Neberti.
Sabato 24 marzo dalle 8 inizierà la sistemazione degli animali (oltre cento capi di bestiame da tredici allevamenti della Provincia) e alle 11.30 verrà inaugurata ufficialmente la kermesse con l'apertura dell'area espositiva riservata alle ditte operanti nel settore agroalimentare zootecnico.
Dalle 14 alle 18.30 verranno effettuate le valutazioni morfologiche e la serata proseguirà con la 'Notte della Bianca' con cena a buffet e i balli occitani del gruppo 'Lou Tapage'.
Domenica 25 marzo alle 9 sfileranno gli animali in concorso per le valutazioni morfologiche e a mezzogiorno verranno decretati i vincitori.
Alle 13, durante il pranzo, verrà consegnato il premio 'Piemontesissimo' ad un allevatore meritevole.
gabriella gatti

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
Il Corriere di Saluzzo percepisce i contributi pubblici all’editoria.
Il Corriere di Saluzzo ha aderito tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) allo IAP - Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.


powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento