DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Sicurezza per i cittadini


Si estende l'iniziativa a Verzuolo

Giovedì 12, Aprile 2018
in  Valle Varaita


VERZUOLO - Nella serata di lunedì 9 aprile si è svolta ,presso la Sala Arroyto di Verzuolo, una riunione promossa dall'associazione 'Controllo del Vicinato' per la prevenzione di furti attraverso la modalità di sicurezza partecipata. 
Già da diversi mesi questo tipo di iniziativa ha preso piede a Verzuolo, producendo pian piano buoni risultati.
«L'associazione Controllo del Vicinato è un'associazione di volontariato senza scopo di lucro e apartitica nata a Carpi nel 2013 - ci spiega il referente dell'associazione presso il Comune di Verzuolo, Mattia Gozzarino - Da lì in poi si sono sviluppati altri progetti in tutta Italia, specialmente nelle zone del Nord Italia, e negli ultimi anni la crescita è stata esponenziale».
 Nel corso della serata si sono trattati diversi temi legati alle tipologie di sorveglianza, ai punti deboli che possono essere presenti all'interno delle abitazioni private e all'ambiente circostante, come riconoscerli e come ridurli. 
Tramite vari gruppi che possono formarsi all'interno di piattaforme come Whatsapp, i cittadini possono segnalare all'intero vicinato veicoli o persone sospette e si puó fare riferimento ad un coordinatore per fare luce su eventuali dubbi su come agisce l'associazione. 
Negli ultimi mesi, sono nati numerosi 'gruppi' di vicinato all'interno del Comune di Verzuolo, a partire dalla zona della Villa di Verzuolo (in cui grazie a questo metodo si sono già sventati due tentativi di furto) per poi arrivare alle zone di via Europa, Villanovetta e Papó. 
«Oggi a Verzuolo ci sono circa 100 famiglie e 35 commercianti che hanno aderito a questa iniziativa. Per aderire al progetto come volontario o come coordinatore, è opportuno compilare un modulo in cui vengono elencate le generalità. Verzuolo è per ora l'unica realtà di progetto concretizzato in provincia di Cuneo, l'obiettivo è espandere l'associazione in zone come le Vallate, il Monregalese e il Roero, che ultimamente sono state molto soggette a tentativi di furto. L'appello che lanciamo è che altri Comuni nella zona del Saluzzese possano sviluppare un proprio progetto di Controllo in modo da creare una rete più grande all'interno del territorio» conclude Gozzarino.
m. g.

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
Il Corriere di Saluzzo percepisce i contributi pubblici all’editoria.
Il Corriere di Saluzzo ha aderito tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) allo IAP - Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.


powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento