DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Tre giorni di Ramuliva


COSTIGLIOLE SALUZZO

Giovedì 20, Aprile 2017
in  Valle Varaita


COSTIGLIOLE - Palazzo Sarriod de La Tour ospita la manifestazione 'Ramuliva' da domenica 23 a martedì 25 aprile, con orario dalle 10 alle 19.
La manifestazione 'Ramuliva', fortemente voluta dall'architetto Paolo Pejrone, nasce con il preciso intento di valorizzare la produzione dell'olio extravergine piemontese, celebrando l'albero 'principe' della tradizione mediterranea che ha plasmato il territorio e l'identità del nostro Paese da nord e sud.
Molte sono le novità di quest'anno ma rimane invariato il tema della manifestazione: l'olio extravergine di oliva.
Insieme al Consorzio di Tutela dell'olio Extravergine di oliva 'Piemonte' e 'Valle d'Aosta', ente promotore dell'evento, verranno assegnati alcuni riconoscimenti alle eccellenze olivicole piemontesi che maggiormente si sono distinte in questi anni.
Durante le tre giornate sarà inoltre possibile assistere a conferenze, incontri e corsi di assaggio finalizzati a comprendere meglio le problematiche inerenti la coltivazione dell'olivo in aree con elevato rischio climatico e quali possano essere gli usi dell'olio non solo come base della Dieta Mediterranea ma anche come utilizzo in cosmesi e medicina.  
Domenica 23 aprile, dalle 15 alle 18, corso teorico-pratico sulle corrette pratiche agronomiche che permettono la contivazione dell'olivo in Piemonte e Valle d'Aosta con il dr. Antonino De Maria. Lunedì 24 aprile dalle 15,30 alle 18 e martedi 25 dalle 10 alle 12,20 e dalle 15,30 alle 18, 'Olivo: dalla coltivazione ai primi frutti' a cura del dr. De Maria. Lunedì Lunedì 24 (10-12,30) e martedì 25 (10-12,30 e 15,30-18) 'Impiariamo ad assaggiare l'olio' a cura del dr. Paolo Fasolo.
Lunedì 24 (10-12,30) tavola rotonda: 'L'olio extra vergine in Piemonte'.
In tutte le giornate, esclusivamente previa registrazione sul sito www.ramuliva.it, sarà possibile effettuare una visita guidata all'incantevole giardino dell'architetto Paolo Pejrone che insieme ai suoi collaboratori guideranno gli ospiti tra rarissime ortensie, la foresta di bambù e altre piante provenienti da tutto il mondo.
La manifestazione si svolgerà anche in caso di maltempo.
Molte le attività dedicate anche ai più piccoli. Verrà realizzato uno spazio creativo 'I colori degli ulivi' dove i bambini possono sviluppare la fantasia atraverso i colori. Attività a cura di Daniela Veronesi e Patrizia Pron. 
Ingresso a Ramuliva: Intero 3 euro; residenti a Costigliole Saluzzo e bambini fino a 10 anni gratuito.
Per informazioni: tel. 331 2165948; per informazioni conferenze e corsi: tel. 338 1292357- email: info@antonino demaria.it

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
Il Corriere di Saluzzo percepisce i contributi pubblici all’editoria.
Il Corriere di Saluzzo ha aderito tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) allo IAP - Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.


powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento