DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Un pensiero per Chiara


Venerdì 1, Giugno 2018
in  Valli Po e Infernotto


ENVIE - 'Ehi Chiara, ciao ci sentiamo presto!!!' era stato il saluto con il quale le comunità di Envie e Occa si erano accomiatate da Chiara Miretti venerdì 9 dicembre 2016. Dopo quasi due anni di immutata stima e rinnovato affetto ritorna più forte che mai e in forma ufficiale 'Un pensiero per Chiara', evento musicale fortemente desiderato e proposto dai suoi famigliari e dai suoi numerosissimi amici. 
Questa giovane di 36 anni aveva combattuto con tenacia e come una leonessa la sua battaglia contro uno di quei mali incurabili che ancora, molte volte, purtroppo non lasciano scampo. Chiara risiedeva con la famiglia sull'amata collina enviese in frazione Occa, con il marito Cristian Cravero e i due figli Thomas e Greta. Con Cristian lavorava insieme, in un atelier di acconciature a Barge, di cui il marito è titolare. 
Di lei ricordiamo il suo volto splendente e il suo sorriso gioviale che coinvolgevano, trasmettendo il piacere di vivere e di vivere insieme con gli altri. Oltre a essere conosciutissima in paese era anche attivamente impegnata nel campo del sociale: nel comitato festeggiamenti Envie Eventi, nell'associazione culturale 'I' Argic', nelle attività parrocchiali e donatrice di sangue aderente al Gasm. 
Oltre al marito ed ai figli, Chiara ha lasciato affranti da un dolore indelebile che solo il tempo ma solo in parte puó lenire, il papà Bruno, la mamma Rita ed il fratello Davide, presidente dell'associazione culturale locale 'I' Argic' e attivo collaboratore di questo giornale. 
L'ancora commosso ricordo dei suoi cari e dei suoi numerosi affezionati fans: «Chiara era una ragazza favolosa, con una famiglia eccezionale. Non si trovano neanche le parole per descriverla: sempre pronta ad aiutare tutti, partecipava con entusiasmo organizzativo a tutti gli eventi del paese. Lei era sempre presente e ha lasciato un vuoto incolmabile nella comunità. Chi l'ha conosciuta ha conosciuto una persona splendida,  piena di vita e di fede cristiana, la cui scomparsa ha lasciato una ferita dolorosa e straziante non solo per i familiari e gli amici, ma per l'intera comunità conscia di aver perso un tesoro preziosissimo, ma cristianamente convinta che lei dall'alto ci guarda e ci salvaguarda ancora». 
Il marito Cristian ha ricordato e sottolineato ancora come la musica, con tutta la sua forza e universalità, appassionasse in modo particolare Chiara, fino al punto da alleggerirle le ultime sofferenze e offrirle una speranza di vita.   
Ecco l'evento: sabato 2 giugno alle ore 20.30 chiesa parrocchiale San Marcellino Santa Messa in suo suffragio, ore 21.30 Parco della Torre (in caso di maltempo bocciodromo comunale) 'Un pensiero per Chiara' serata musicale con il coro giovanile Envie de Chanter, il gruppo vocale 50%+1 e il coro Gli Amici di GIO con il patrocinio degli Amici di Chiara, Envie de Chanter e il Comune di Envie. Durante la serata si potranno scrivere dei pensieri da affidare ai palloncini che verranno lanciati al termine del simposio musicale.
ersilio f. mingo

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
Il Corriere di Saluzzo percepisce i contributi pubblici all’editoria.
Il Corriere di Saluzzo ha aderito tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) allo IAP - Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.


powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento