DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Una valle che ri-suona


Musica, passeggiate e concerti in Valle Varaita

Venerdì 1, Giugno 2018
in  Valle Varaita


VALLE VARAITA - È giunta alla  5ª edizione 'Una valle che ri-suona', la settimana dedicata alla musica, con e per i giovani: dal 30 maggio al 4 giugno gli appassionati non avranno che l'imbarazzo della scelta, tra le molteplici occasioni musicali previste in Valle Varaita.
L'iniziativa, organizzata dall'Unione Montana e dal BIM del Varaita con la collaborazione del Parco del Monviso, si articola in vari momenti, molti in occasione delle festività del 2 giugno e altri a settembre riservati alle scuole degli Istituti comprensivi di Venasca- Costigliole S. e Busca.
Gli eventi della settimana musicale vedranno come protagonisti insegnanti e allievi dell'Istituto Musicale Venasca Valle Varaita 'don Allemano' e del Conservatorio Statale G.F. Ghedini di Cuneo, le due istituzioni che curano la parte artistica dell'iniziativa. Il ricco programma è realizzato anche grazie alla preziosa collaborazione degli enti coinvolti, il Parco del Monviso, che sostiene l'iniziativa di valorizzazione dei prodotti locali 'Monviso in tavola', il Museo dell'Arpa Victor Salvi e la Salvi Harps, La Fabbrica dei Suoni, i Comuni di Bellino, Busca, Costigliole Saluzzo, Frassino, Isasca, Rossana e Venasca, le associazioni Valle Varaita Trekking e Astrofili della Bisalta.
L'istituto musicale presenterà due concerti, il 31 maggio con il duo Irene Munari, all'arpa, e Veronica Ramonda, al flauto, ad Isasca, nella chiesa parrocchiale di San Massimo alle ore 21; il 1 giugno andrà in scena 'Musica e stelle', una performance che unisce musica e poesia, con il quartetto d'archi composto da Nicola Dho, Claudia La Carruba, Ivan Cavallo e Federico Vignola e la voce recitante di Elisa Rivoira, all'osservazione del cielo notturno presso l'osservatorio astronomico in b.ta Celle a cura degli Astrofili della Bisalta. Entrambi gli appuntamenti saranno preceduti da un apericena, previa prenotazione.
Il giorno successivo, sabato 2 giugno, sarà dedicato all'Itinerario musicale con l'intervento di allievi ed insegnanti del Conservatorio. La giornata si articola in vari momenti che sono volti a valorizzare, oltre ai giovani musicisti che si esibiranno, anche il patrimonio artistico e naturalistico, in particolare, data la ricorrenza, lungo i sentieri della Libertà tra Costigliole Saluzzo e Rossana; si potranno gustare dei prodotti tipici in vari momenti della giornata, grazie all'intervento del Parco del Monviso che ha anche organizzato un concorso tra i partecipanti con in premio alcune prelibatezze della valle.
Dopo la colazione, un breve concerto di musica da camera con letture dalla Costituzione Italiana alle ore 9.45 presso Palazzo La Tour a Costigliole: protagonista il flauto (con Laura Bianco, Vanessa Capato, Luca Perlini e Ivan Scepi), accompagnato da chitarra (Fabio Soffietti), arpa (Francesco Cassone) e violoncello (Matteo Camogliano), che proporrà musiche di Caccini, Donizetti, Margola e Haydn. 
A seguire, percorrendo i sentieri del Monte Pagliano con la guida degli accompagnatori di Vesulus, si raggiungerà Rossana. Qui si terrà il secondo momento musicale; alle ore 15 nella Chiesa parrocchiale avrà luogo un concerto per organo (Giacomo Barbero) e ottoni (Giacomo Amico e Giorgio Giusiano, trombe); saranno eseguiti brani di Dubois, Frescobaldi, Haendel e Bartolomeo Gallizio, docente del Ghedini. 
Nel pomeriggio sarà visitabile la Fabbrica dei Suoni di Venasca alle ore 18 e alle 21, dopo un momento conviviale, si terrà presso il salone comunale un concerto per arpa (Marta Brezzo), flauto (Cecilia Molinero) e pianoforte (Giulio Mandrile e il Direttore del Conservatorio, Alberto Borello), che vede gli artisti impegnati nell'esecuzione di musiche di L. Spohr, F. Liszt e del celebre Trio di W. A. Mozart.
Anche quest'anno ritornerà il piccolo concorso 'Monviso a Tavola': tra coloro che parteciperanno alla giornata, sia in mattinata sia in serata, verranno estratti due cesti di prodotti tipici; l'iscrizione è gratuita, sarà sufficiente compilare un questionario fornito dall'organizzazione.
Domenica 3 giugno l'intensa settimana si concluderà a partire dalle 14.30 sia a Piasco con la visita al Museo dell'Arpa Victor Salvi; sia a Venasca con i giovani musicisti di valle, gli allievi dell'Istituto musicale Venasca Valle Varaita 'don Allemano', che presenteranno al pubblico il risultato di un anno di lavoro; si esibiranno le classi di flauto, chitarra, violino, pianoforte, canto e batteria, fisarmonica e organetto e infine l'Orchestra Note di Varaita, affiancata dai ragazzi delle scuole secondarie di primo grado di Venasca. Gli spettatori potranno anche partecipare al 'Paniere di Venasca', gustando prodotti tipici e assistendo ai laboratori sull'arte di fare il formaggio e la salsiccia. 
Alla sera, gran finale presso l'Isola di Frassino: apericena e a seguire alle ore 21.30 un concerto jazz con i Vagamente Retró.
Sarà possibile partecipare anche soltanto a singoli momenti dell'impegnativa maratona ed eventualmente usufruire della possibilità di cenare o pranzare presso i ristoranti coinvolti nell'iniziativa (10/12 euro). I concerti sono gratuiti e liberi, mentre è necessario prenotare per le visite ai musei e i pasti a pagamento, contattando l'Ufficio turistico di valle, al n. 0175/978321 o via mail (info@unionevallevaraita.it).
Tutto il programma dettagliato è disponibile su www.vallidelmon viso.it 

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
Il Corriere di Saluzzo percepisce i contributi pubblici all’editoria.
Il Corriere di Saluzzo ha aderito tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) allo IAP - Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.


powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento