DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Venerdì investitura e domenica sfilata


A BUSCA INIZIA LA BALDORIA

Giovedì 11, Gennaio 2018
in  Valle Maira


BUSCA- A pochi giorni dall'Epifania Busca apre la 63ª edizione del Carnevale con un doppio appuntamento: venerdì 12 e sabato 13 gennaio l'apertura, le serate danzanti e il carnevale dei bambini e domenica 21 gennaio la sfilata dei carri allegorici. Anche quest'anno sarà la città rappresentata da Micon e Miconetta a fare da apripista del Carnevale 2018 in Granda.
L'inaugurazione del '63° Carlevè 'd Busca 1.0 Gran baldoria a la cà 'd Micon  e Miconetta'  si terrà venerdì 12 gennaio presso il Palazzetto dello Sport di Busca con la cena di apertura alle 20.30 seguita dall'investitura delle maschere alle 22 quando Micon e Miconetta riceveranno in consegna le chiavi della città e ne saranno ufficialmente padroni. Dalle 22.45 il pubblico potrà scatenarsi grazie alla festa e al disco-revival con Andrea Caponnetto, Jhonny  Manfredi e Don Calo.
Nel pomeriggio di sabato 13 gennaio appuntamento con il Carnevale in maschera per i bambini e i loro genitori con intrattenimenti, balli, animazione e giochi di prestigio del mago Bingo. La serata dalle 22 sarà dedicata ai giovani con musica dance, seguita alle 23.30 da Groovejet live show e Deejay rotation by Movin'On con i dj di Trs Radio.
Domenica 21 gennaio alle 14 partirà la sfilata dei carri allegorici che dall'area capannoni seguirà un percorso ad anello verso via Verdi, via Pes di Villamarina e via XXV Aprile con una novità, il 'Gran gioco finale' rivolto ai gruppi mascherati e al pubblico che si terrà alle 17 davanti al palco delle autorità allestito in via Pes di Villamarina.
Il Carnevale è organizzato da Busca Eventi, la Pro loco cittadina che ha appena cambiato direttivo ed ha adottato la nuova dizione, con relativo marchio, 'Vivi Busca. Cultura Turismo Manifestazioni'.
«Quest'anno ci saranno tante novità - annuncia il Presidente dell'Associazione, Alberto Arioli - ad esempio i dj di TSR Radio, lo speaker Andrea Caponnetto, una band emergente, il concorso che premierà il travestimento più bello al Carnevale dei bambini».
Non cambiano, invece, gli interpreti delle maschere: Ivano Falco, 33 anni, idraulico,  e la sua compagna, Nicoletta De Lio, 39 anni, impiegata, da cinque anni vestono i panni di Micon e Miconetta. Si riconfermano per il terzo anno consecutivo El Panatè Andrea Fornero, 22 anni, agricoltore, la Birichina Veronica Aimar, 29 anni, informatica, e el Birichin Manuele Giordana, 22 anni, agricoltore mentre la Panatèra avrà il volto di Cristina Fornero, insegnante di 24 anni, che lo scorso anno è entrata a far parte del gruppo mascherato nel ruolo di Birichina.
Le serate di musica e la sfilata dei carri saranno seguite dai ragazzi di Movin' On di TRS radio, il dj contest per disc-jockey emergenti, con Don Calo, Cristian Bertero, Jhonny Manfredi, Ariele Giordanino, Giulio Poetto.
gabriella gatti

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
Il Corriere di Saluzzo percepisce i contributi pubblici all’editoria.
Il Corriere di Saluzzo ha aderito tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) allo IAP - Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.


powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento