Campione e maestro di sci

La scomparsa di Francesco Deflorian

Manta

Profonda commozione ha destato l’improvvisa morte di Francesco Deflorian, 80 anni, semplicemente “Cesco” per il mondo dello sport ed in particolare dello sci. Originario di Predazzo, era stato campione italiano di gigante e discesa libera ed era arrivato nel saluzzese accettando la proposta di divenire maestro di sci della stazione di Crissolo. Si era stabilito con la moglie Milena Fissore a Manta e qui domenica, al rientro di una biciclettata con gli amici, è stato colto da malore. Inutile l’intervento del 118.
Il funerale è stato celebrato mercoledì 10 ottobre a Savigliano, città di origine della moglie. Oltre a Milena lascia il figlio Paolo, anche lui allenatore di sci, con la moglie Chiara e i piccoli Alberto e Leonardo.
Nelle pagine dello sport del Corriere di Saluzzo, in edicola giovedì 11 ottobre, il ricordo del campione e di quanti l’hanno conosciuto.
Nella foto Cesco Deflorian con Davide Sola, attuale presidente dello Sci Club Monviso

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.