25 domande ma senza i requisiti richiesti

Minialloggi vuoti

Busca

 Sono vuoti da oltre un anno i sei mini alloggi per anziani autosufficienti gestiti dall’ospedale civile di Busca all’ultimo piano della Casa della Salute.  Le domande per accedere alla struttura sono 25, ma nessuno ha i requisiti richiesti, vale a dire ultra 65enni, singoli o in coppia, entrambi autosufficienti.
A quanto pare le persone con queste caratteristiche preferiscono rimanere a casa propria, magari di proprietà e vicini ai figli, tra i loro mobili ed i ricordi di una vita. 
Il presidente dell’ospedale, Tommaso Alfieri, spiega che il vantaggio sta nel fatto che l’affitto mensile (pari a 650 euro per i singoli, 900 per la coppia) è comprensivo di tutte le utenze.
Servizio completo sul Corriere in edicola giovedì 10 gennaio.

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.