Celebrato l'anniversario domenica 6 gennaio

75 anni fa l'Eccidio di Ceretto

Costigliole

Domenica 6 gennaio scotrso è stato solennemente ricordato il 75° anniversario dell'eccidio di Ceretto.   
Alla solenne cerimonia, che come ogni anno unisce nel ricordo dei caduti la città di Busca ed i comuni di Costigliole Saluzzo ed Oriolo, ha partecipato in veste di oratore ufficiale il prof. Gianni Oliva nella sua veste di storico, che ha ricordato come il popolo italiano giunse a desiderare la guerra grazie ad una pesante campagna di persuasione a cui erano sottoposte le giovani leve già nei primi anni di scuola. 
L'eccidio di Ceretto avvenne nel lontano 5 gennaio 1944 quando 27 civili innocenti rastrellati nei campi e nelle case furono trucidati dai nazi-fascisti nella piazzetta della frazione. 
Per questo episodio Costigliole e Busca furono insignite della Medaglia d’Argento al Valor Civile dall’allora presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Sono intervenuti labanda musicale "Santa Cecilia" di Costigliole Saluzzo e alcune classi degli istituti scolastici di Busca e Costigliole. 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.