La compagnia La Scossa debutta il 25 gennaio

Quanto conta un cappotto

Saluzzo

SALUZZO – La compagnia “La Scossa” debutta sul palco del teatro del Marchesato con la pièce “Il cappotto”, libero adattamento di quello che è forse il più noto tra “I racconti di Pietroburgo” dello scrittore e drammaturgo russo Nicolaj Gogol.
Sul palco si avvicenderanno: Tiziana Rimondotto, Lucetta Paschetta, Paola Isoardi, Pia Cappelli Ghigo, Valerio Dell’Anna, Giorgio Lusso, Andrea Fenoglio, Davide Gagna. Assistente alla regia è Isabella Signorile, l’allestimento è di Mario Aigotti. Luci e suoni sono curati come sempre da Franco Carletti; mentre la consulenza musicale risulta affidata a Enrico Sabena. Il trucco sarà realizzato da Camilla Dalmasso de “Il bello delle donne” di Manta. Ha collaborato anche la Scuola di danza Piccat per i costumi.
L’appuntamento è per venerdì 25 gennaio con il primo spettacolo alle 20,45 sul palcoscenico di piazza Vineis. Seguiranno repliche sabato 26 gennaio, venerdì 1°, sabato 2 e 9 febbraio. Le rappresentazioni avranno inizio alle 20,45. Inoltre, sono in programma due spettacoli pomeridiani, domenica 27 gennaio e 10 febbraio alle 17.
Il biglietto d’Ingresso costa 8 euro, ridotto 5. Per ulteriori informazioni e prenotazioni è possibile contattare il 333/6979063, dal lunedì al sabato.
kizi blengino
Servizio completo sul Corriere in edicola giovedì 17 gennaio

 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.