Domenica 28 aprile ultima di campionato: ai granata serve 1 punto

Calcio Eccellenza: il Saluzzo sconfitto a Fossano nel turno del 25 aprile

FOSSANO-SALUZZO 1-0
FOSSANO: Merlano, Campana, Tounkara, Cristini, Alfiero, Romani, Scotto, Giacomo Galvagno, Giraudo(40’ st Di Salvatore), Coviello, Brondino. A disposizione: Busano, Bertoglio, Konate, Guienne, Amoruso, Gasco, Federico Galvagno. Allenatore: Viassi
SALUZZO: Nardi, Serino, Alessandro Serra, Caula, Supertino(40’ st Berardo), Mondino(36’ st Cossotto), Tavella(11’ st Pampiglione), Mazzafera, Tosi, De Peralta, Curto. A disposizione: Provenzano, Marco Serra, Caldarola, Qira, Depetris, Tufano. Allenatore: Boschetto
Arbitro: Ceresini di Lodi(Russo di Nichelino e Rosso di Collegno)
Marcatore: 15’ pt Alfiero
Alla fine festeggia Il Fossano che dopo un ventennio torna in Serie D. Al  Saluzzo per rimanere in Eccellenza anche nella prossima stagione dopo una rimonta esaltante culminata con l’avvento in panchina di mister Riccardo Boschetto basta un punto nell’ultima giornata in virtù dei risultati della giornata di giovedì 25 aprile.
La partitissima dell’Angelo Pochissimo, giocata davanti a spalti gremiti con larga rappresentanza di tifosi marchionali, è decisa dalla giocata più bella dell’incontro.
Siamo al quarto d’ora del primo tempo. Palla splendida di capitan Romani raccolta dal bomber Alfiero che elude la difesa molto alta del Saluzzo, dribbla anche Nardi ed infila in rete di destro.
Gara combattuta con il Saluzzo che tiene testa alla capolista dopo aver subito soprattutto all’inizio.
Nella ripresa le occasioni migliori degli ospiti per pareggiare.
Provvidenziali un paio di respinte di Merlano prima su Tosi e poi sull’accorrente Tavella. Ci ha provato anche Alessandro Serra dalla distanza ma il numero uno degli azzurri, per l’occasione in maglia bianca, ha smanacciato in corner.
Annullata una rete al 22’ del secondo tempo, alla compagine di mister Fabrizio Viassi. Giusta la decisione del direttore di gara Ceresini di Lodi perché Samuele Giarudo ha colpito la palla con il braccio.
Finale vibrante con il Saluzzo in avanti ed il Fossano pronto a ripartire. Non sfruttate dalla squadra di casa alcune favorevoli ripartenze.
Gara che si chiude al 50’.
Da quel momento può esplodere la festa del Fossano per la vittoria del girone B del campionato di Eccellenza.
gian piero civalleri

SUL SITO WWW.CORRIEREDISALUZZOSPORT.IT
TUTTI I RISULTATI DEL GIRONE DI ECCELLENZA

Saluzzo che deve rimandare la salvezza a domenica quando si chiuderà la stagione regolare.

 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.