Karima tra le clienti di Bruna Couture

Ogni donna è unica

Saluzzo

 Si sente più sarta che stilista Bruna Besso Pianetto che, dopo quasi trent’anni di lavoro dietro le quinte, nell’aprile 2017 ha coronato il suo sogno aprendo l’atelier Bruna Couture in via del Seminario, nel cuore nascosto di Saluzzo. Un ampio salone affrescato al pianterreno nel quale le clienti si sentono principesse, situato in posizione defilata dove anche le Vip possono recarsi in incognito, senza timore di essere riconosciute e fermate dai fans.
Come la cantante Karima che dopo aver conosciuto Bruna in occasione di una sfilata presso un locale di Torino tramite la titolare sua amica, é venuta a Saluzzo per misurare alcuni capi: «Mi ha detto “Mi piace quello che fai: quando hai capi nuovi mandami la foto”. Ed ogni tanto ci sentiamo». L’ultima volta é stata a Saluzzo a fine febbraio, ha indossato e prenotato un elegantissimo completo bianco che fa risaltare la sua carnagione ambrata; dovrebbe tornare in città all’inizio della prossima settimana.
Servizio completo sul Corriere in edicola giovedì 16 maggio.

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.