Terzo posto a Valenza per Sara Partiti

Anello da cocktail

Saluzzo

Un premio e cinque menzioni per gli studenti del Soleri Bertoni al concorso di arte orafa a Valenza. La Sezione Design dei metalli e dell’oreficeria del Liceo artistico Bertoni è stata premiata in occasione della 10ª edizione del Concorso Sant’Eligio. Il concorso, promosso dalla Confraternita di Sant’Eligio di Valenza, dal Comune e da alcune ditte orafe, richiedeva la presentazione di progetti e manufatti ispirati all’oreficeria valenzana ma al tempo stesso innovativi.
Al concorso hanno partecipato gli allievi delle classi terza, quarta e quinta con una selezione di opere effettuata dalle docenti Germana Ficetti (Progettazione per il Design dei Metalli e dell’Oreficeria), Daniela Zinola (Laboratorio per il Design dei Metalli, Oreficeria e Cesello) ed Elena Blengino (Modellistica per il Design). Sara Partiti di 5ª DA si è aggiudicata il terzo premio assoluto con il progetto di un anello da cocktail.
La cerimonia si è svolta domenica 26 maggio, presso il Centro comunale di Cultura di Valenza, alla presenza del sindaco Gianluigi Barbero, dell’assessore Massimo Barbadoro, del presidente della Confraternita intitolata al santo protettore di orafi e lavoratori di metalli, Franco Cantamessa, del Priore Renata Boldini e del tesoriere Giorgio Ganora. La menzione è andata per la sezione Progetto a Borello Marco (5ª DA) Vottero Letizia (4ª DA) Valinotto Ilenia (3ª DA). Per la sezione Manufatto a Bertoglio Maddalena e Fino Sara (5ª DA). L’ultima menzione per la sezione Progetto è andata a Beatrice Ferrero neo diplomata che frequenta il corso di specializzazione orafa di Valenza. 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.