La cantante siciliana in concerto a Saluzzo lunedì 8 luglio

Consoli, anima pop di Occit'Amo

Saluzzo

La “cantantessa” Carmen Consoli imbraccia nuovamente la sua chitarra, per il concerto di apertura di Occit’Amo 2019 a Saluzzo, lunedì 8 luglio dalle 21.30.
Sarà una tappa del “Summer Tour” in versione elettrica, quella nel cortile della Fondazione Amleto Bertoni, con un repertorio unico e pensato per la serata. 
Il tour della cantante siciliana non promuove un nuovo album, ma alterna serate acustiche ad altre elettriche, pescando nel repertorio ormai più che ventennale della cantante che è stata la prima artista italiana a calcare il palco dello Stadio Olimpico di Roma, l’unica italiana a partecipare in Etiopia alle celebrazioni dell’anniversario della scomparsa di Bob Marley, e che vanta anche 3 sold-out di fila a New York. Oggi si dedica all’attività artistica, alternata a quella di mamma, e coltiva nuovi talenti con la sua etichetta discografica “Narciso”. E’ stata la prima donna nella lunga storia del Club Tenco a vincere la “Targa Tenco” come Miglior Album dell’anno con Elettra e la prima donna investita del ruolo di Maestro Concertatore per il Concertone della Notte della Taranta.
A Occit’Amo incarnerà l’anima popolare del festival, quella che guarda alle proprie radici, anche se di una terra lontana  e apparentemente diversa, pizzicata tra i confini del mare e di un montagna “speciale” (l’Etna). Ingresso unico 22 euro, prevendite circuito TicketOne e PiemonteTicket o in vendita diretta presso gli uffici della Fondazione Amleto Bertoni, IAT Città di Saluzzo e Filatoio di Caraglio.
m. j.

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.