Calco della mano per il maestro Franco Polidori

Tra i grandi della fisarmonica

Barge

Come il Corriere aveva già anticipato nei mesi scorsi, il maestro Franco Polidori di Barge è stato ospite a Recoaro Terme in occasione del XXV Raduno Internazionale della Fisarmonica e della contestuale cerimonia di inaugurazione della nuova sede del Museo Internazionale delle Impronte dei Grandi della Fisarmonica, svoltisi nella cittadina termale nei giorni 30 e 31 agosto e 1 settembre.
Il C.D.M.I. (Centro didattico musicale italiano) di Recoaro Terme e il Museo Internazionale delle Impronte dei Grandi della Fisarmonica gli hanno tributato l’ennesimo riconoscimento per la sua brillante carriera, conferendogli la prestigiosa Stella d’Argento.
Nell’ambito di una cerimonia ufficiale, il prof. Polidori è stato quindi invitato a lasciare il calco della sua mano, che verrà esposto nel Museo Internazionale delle Impronte dei Grandi della Fisarmonica di Recoaro Terme, città della fisarmonica, quale riconoscimento mondiale per l’attività svolta in campo musicale, sia in Italia che all’estero.
Servizio completo sul Corriere in edicola giovedì 12 settembre.

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.