Visita in anteprima al cantiere del Duomo che sarà aperto al pubblico, su prenotazione via e-mail, sabato 21 e domenica 22 settembre

I capolavori dei Gauteri visti da vicino

Saluzzo

San Marco con il leone, san Matteo con la spada, san Luca ed il bue e san Giovanni con alle spalle l’aquila: la visione da vicino dei dipinti dei quattro evangelisti nei medaglioni della volta del Duomo di Saluzzo sono un’eccezionale scoperta. 
Questo grazie ai lavori di restauro del Duomo con la presenza del cantiere realizzato nella navata centrale. Occasione unica per poter ammirare da vicino le opere dei fratelli Luigi e Francesco Gauteri, chiamati tra il 1850 ed il ’56 ad affrescare le pareti e la volta della cattedrale di Saluzzo.
Opportunità che verrà offerta tra sabato 21 e domenica 22 settembre a tutti i saluzzesi che prenoteranno la visita al cantiere programmata dall’ufficio dei beni culturali della diocesi.
Servizio completo sul Corriere in edicola giovedì 19 settembre.

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.