Si comincia il 6 ottobre con una mega caccia al tesoro

L’Oratorio si rilancia

Paesana

Si chiama “UnO(ratorio) per tutti” ma, in realtà, è un’autentica rivoluzione nel campo dell’animazione. E da dove arriva? Dai vulcanici animatori parrocchiali di Paesana, che hanno deciso di lanciare una sfida di grandi proporzioni.
In questi giorni, sui social, è diventato virale il loro video di presentazione, nel quale hanno lanciato questa novità. Stanchi di una partecipazione numericamente sempre più scarna ai tradizionali appuntamenti proposti dall’oratorio il sabato pomeriggio (sovrastati dalle proposte sportive), non si sono persi d’animo e, anzi, hanno deciso di cambiare radicalmente approccio inventandosi un oratorio nuovo, al passo coi tempi, con un obiettivo preciso e forte: «”Uno per tutti” non ha solo lo scopo di creare eventi e avere grande partecipazione, ma soprattutto quello di riportare la comunità paesanese in oratorio, perché esso possa ancora oggi essere, in qualche modo, una casa per tutti in cui sentirsi accolti».
E ora vediamo, più nel dettaglio, di cosa si tratta. «Una raccolta di eventi e di attività che coprono tutto l’anno (da ottobre a maggio) e che sostituiranno il tradizionale appuntamento del sabato pomeriggio per i ragazzi. Uno per tutti non avrà un giorno fisso ma si alternerà, una volta a settimana: il venerdì sera, il sabato pomeriggio, il sabato sera o la domenica».
Ma la rivoluzione non si ferma alla giornata di svolgimento… «”Uno per tutti”, come dice il nome, è per tutti. Bambini di ogni età, ma non solo: al centro del nostro progetto ci sono le famiglie. Saremo lieti di accogliere papà, mamme, nonni, per festeggiare e divertirci tutti insieme».
In che modo? «Con tantissime attività. Grandi giochi a tema, serate di giochi da tavolo, pranzi in famiglia, serate di film e gite sorprendenti. Tutto ciò che chiediamo, a tutti, è la voglia di mettersi in gioco, con entusiasmo e la gioia dello stare insieme».
Data d’inizio: domenica 6 ottobre, con una mega caccia al tesoro per le famiglie. Il ritrovo è previsto nel primo pomeriggio presso l’oratorio di S. Maria. Alle 15 avrà inizio la caccia al tesoro per le vie del paese; previste squadre composte da 5 persone (con almeno un maggiorenne) o da 6 a 10 componenti (con almeno due maggiorenni). Le iscrizioni sono obbligatorie entro giovedì 3 ottobre ai numeri: 348-8782379, 346-0368800.
Come detto, nel corso dei mesi non mancheranno le sorprese: castagnata, “oratorio in scatola”, l’ora(torio) dei film, il pranzo con le famiglie, il banco di beneficienza, il musical di Natale, Anni ’80 contro anni 2000 con un’avvincente sfida ragazzi contro genitori a tema musicale, il carro di carnevale, il pic nic in famiglia, gite, laboratori di cucina, per concludere con le “oralimpiadi”.
Il programma completo sul sito www.oratoriopaesana.altervista.org. Info, via mail all’indirizzo oratorio.paesana@libero.it o sulle pagine facebook e instagram dell’Oratoriopaesana o ai contatti telefonici sopra indicati.
enrico miolano

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.