122 anni dopo

Quello che state sfogliando, leggendo, è il primo numero del “Corriere di Saluzzo” in formato tabloid dopo cento ventidue anni dalla sua fondazione come “Sale e Luce”. E’ una bella sfida che ci ha impegnati, ci impegna e ci impegnerà molto perché nonostante tutte le prove qualcosa ancora è da registrare, perfezionare. 
La famiglia del Corriere intanto si è allargata: oltre ai collaboratori storici, abbiamo il piacere di avere delle nuove entrate che contribuiranno a fare sempre più interessante il nostro settimanale diocesano.
Marco Piccat, già docente e preside universitario, che tutti conosciamo per il suo impegno scientifico di divulgatore con i suoi libri e la presidenza del Fai saluzzese, oltre che della Fondazione Casa di Risparmio ci guiderà con la rubrica “Tesori d’Arte” alla scoperta delle bellezze del nostro territorio. 
Quindi le montagne con Roberto Mantovani, esperto di terre alte e di alpinismo, autore di numerosi libri, articoli, documentari sulla materia: ha diretto “La rivista della montagna”, è stato esperto per “Tgr Montagne”  su RaiDue e ora dirige la rivista “Camminare”.
Battista Gardoncini, giornalista per anni caporedattore dell’unico telegiornale scientifico d’Europa, “Leonardo” di RaiTre, autore di libri e appassionato di cinema che proporrà ogni settimana un film.
Giampiero Gramaglia, giornalista d’origine saluzzese, ha girato il mondo per l’agenzia Ansa che poi ha diretto: esperto di politica estera per giornali e trasmissioni televisive, docente universitario. Ogni settimana farà per noi il punto sulla situazione internazionale.
E intanto, con grande piacere, cresce la nostra “redazione giovani” con ragazze e ragazzi che propongono i loro servizi.
E crescono i nostri siti on line aggiornati quotidianamente: www.corrieredisaluzzo.it e www.corrieredisaluzzosport.it. Insomma noi ci crediamo davvero, con entusiasmo e tenacia, guardando avanti. Con voi.
Alberto Gedda
 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.