Ai verzuolesi sono servite oltre quattro ore di gioco

L'A4 espugna Vigevano

Verzuolo

Grande impresa dell’A4 Tonoli Scotta che, dopo quasi quattro ore di gioco, è riuscita ad espugnare il campo del Vigevano al termine di una partita  molto combattuta e dall’esito incerto fino all’ultimo. Il primo a scendere in campo per la formazione verzuolese è stato Denis Ivonin che, in svantaggio per 0 a 2 con Shamruk, riusciva a rimontare ed imporsi per 3 a 2. La squadra di casa riusciva subito a pareggiare con Yefimov che superava senza eccessive difficoltà Artur Abusev e si portava in vantaggio grazie all’ex Alessandro Baciocchi che aveva la meglio su Daniele Pinto al termine di un incontro equilibratissimo. 
Le sorti della partita sembravano volgere a favore della compagine lombarda, ma l’A4 Tonoli Scotta aveva una grande reazione e si aggiudicava i tre successivi incontri. Ivonin sconfiggeva per 3 a 0 Yefimov, Pinto prevaleva per 3 a 2 su Shamruk ed infine Abusev superava per 3 a 1 Baciocchi. Buona la prestazione di tutta la squadra, ma una menzione particolare merita Denis Ivonin che ha dimostrato grande freddezza ed è riuscito a conquistare due punti contro avversari molto quotati ed esperti.
Grazie ai 2 punti conquistati la formazione verzuolese sale a 5 punti in classifica e può preparare con maggiore tranquillità il match che la vedrà impegnata, sabato 23 novembre, sul campo del Carrara. 
Non sono, invece, scese in campo le formazioni maschili di B2 e C1 in quanto la 4ª giornata prevedeva i derby tra le compagini verzuolesi che erano stati anticipati ed avevano visto il successo dell’A4 Tonoli Scotta e dell’A4 Scotta.

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.