Villafalletto: Dalla saga di Trinità al brano di Max Pezzali

Camion che si fanno notare

Sono della ditta villafallettese di trasporti di Giancarlo Marchetti i camion aerografati con immagini artistiche che viaggiano in tutt’Italia, ma anche all’estero soprattutto in Francia, Spagna, Portogallo, Germania e Inghilterra. La storia dell’impresa a conduzione familiare è raccontata sulla rivista “Professione camionista” di dicembre. Nata 25 anni fa, nel 1994, l’azienda oggi conta una flotta di 15 mezzi e 11 autisti e il titolare, Giancarlo, è affiancato dal figlio Graziano e dalla moglie Carla che si occupa, insieme alla figlia Romina, della parte amministrativa. «Lavoriamo in diversi settori: trasportiamo vari tipi di merce nei supermercati, dall’acqua Eva di Paesana ai prodotti dolciari della Balocco e Maina di Fossano, poi frutta per succhi e marmellate, resine per vernici, plastica e molto altro. – spiega Giancarlo - Sui nostri mezzi esprimiamo la grande passione per il nostro lavoro. É un’idea di mio figlio Graziano ed oggi tutti i nostri camion sono decorati dall’artista Davide Morero di Villar Perosa. L’aerografia ha un costo elevato che però valorizza il mezzo, pertanto non si può fare una quotazione di prezzo, questo varia dalle immagini aerografate».
Sui camion marchiati Marchetti si possono ammirare opere artistiche di vario genere: lo Scania di Giancarlo è aerografato con donne di fantasia belle e sensuali con denti da vampiro, un’altro Scania che è un omaggio alla saga di Trinità con due primi piani degli attori Bud Spencer e Terence Hill, poi c’è “il grande Incubo” di Graziano Marchetti, uno Scania 5650 ispirato alla canzone di Max Pezzali e altri camion con i ritratti di Marilyn Monroe e di Audrey Hepburn oltre a immagini di fantasia. Una passione ricompensata a settembre dello scorso anno quando Graziano ha vinto il premio “Grifone D’oro” a Zevio, in provincia di Verona, per miglior mezzo dell’anno.
 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.