Mercoledì 19, alle ore 21, nella Sala Verdi

Orchestra Apm in scena

Saluzzo

Mercoledì 19 febbraio la Sala Verdi della Scuola Apm ospita, alle 21, un momento musicale aperto al pubblico. L’occasione è data questa volta dai giovani musicisti che partecipano al corso “Obiettivo Orchestra”, che saranno diretti in concerto dal maestro Daniel Palmizio.
Il corso di formazione orchestrale, in collaborazione con la Filarmonica Teatro Regio Torino, si pone l’obiettivo di preparare i giovani diplomandi e diplomati alla professione orchestrale e alle prove di selezione in ingresso che questa comporta, seguendo un programma didattico specifico. Nel programma si collocano alcuni appuntamenti concertistici che vedono il coinvolgimento degli allievi e delle prime parti della Filarmonica Trt.
«Questo è un momento è molto importante nella programmazione artistica dell’Apm, perché permette all’istituzione di far conoscere il suo operato al pubblico e, nondimeno, ai giovani musicisti di esibirsi a fianco dei loro Maestri» spiegano dall’istituto di via dell’Annunziata 19.
Il Maestro Palmizio si è diplomato a novembre 2019 al corso di direzione orchestrale con il Maestro Donato Renzetti, proprio presso la Scuola Apm: sul palco della Sala Verdi dirigerà i giovani allievi che quest’anno partecipano al corso di formazione orchestrale nell’esecuzione di W. A. Mozart, Eine Kleine Nachtmusik, P. Warlock, Capriol Suite e G. Holst, St Paul Suite. L’ingresso al concerto è libero, grazie alla sponsorizzazione di Regione Piemonte, Fondazione Crt, Fondazione Crc, Fondazione Cassa di Risparmio di Saluzzo, BeneBanca, Fondazione Zegna, Sogeda, Corno Pallets, Ambiente Servizi, Studio Associato Grosso e Quaglia, Nicole Fashion Group.

 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.