Domenica la sfilata dei sette carri allegorici in centro. Il 23 toccherà agli oratori

Il trionfo delle maschere!

Saluzzo

L’eleganza e il divertimento. 
Queste le parole d’ordine del Carnevale 2022 che, dopo l’investitura di domenica 9 febbraio nel segno del raffinato abito bordeaux della Castellana, entra nella sua settimana più importante fatta di divertimento.
Domenica 16 febbraio è infatti in programma la sfilata dei carri allegorici lungo l’anello attorno all’isola pedonale di corso Italia.
Sicuramente un momento molto atteso che vedrà la partecipazione di 7 carri: Piobesi Torinese con “Italiani in vacanza”, Carmagnola “Masterwest”, Nichelino “La favola dei giocattoli”, Racconigi “Racconto d’autunno”, Santena “La casa degli elfi” Roletto “I 7 vizi” e Luserna San Giovanni “Papaveri Rossi” affiancanti dagli oratori di Saluzzo con la sfilata a tema “Circondiamoci di gioia” e Verzuolo con “Ala din don dan…a Verzuolo arriva il Sultan”.
I due oratorio saranno protagonisti la domenica successiva, il 23 febbraio, di una seconda sfilata sullo stesso percorso insieme a Moretta, Faule e Polonghera con  “Bee whit us”, Tarantasca “Tarantasca nel mondo”, Paesana “Il sogno indiano”, Costigliole Saluzzo “Costigliolimpo” e Sampeyre “Legolando”.
Nel frattempo in piazza XX Settembre è stato allestito il  Luna Park.
fabrizio scarpi
 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.