Una celebrazione per tutta la comunità

Benedetta la nuova statua

Murello

La comunità parrocchiale ha partecipato con grande devozione alle funzioni di preparazione alla giornata solenne della Nostra Signora di Lourdes: una settimana intensa e apertamente condivisa, nella quale sono state officiate le messe serali precedute dalla recita del rosario. 
Quindi martedì 11 febbraio, nel giorno dedicato alla madonna di Lourdes, don Maurilio ha aperto le porte della chiesa di San Giovanni Battista alla nuova statua della Madonna: la benedizione solenne di questo dono, elargito da un anonimo benefattore, ha richiamato un gran numero di devoti alla celebrazione, i quali hanno accompagnato la statua nella nuova cappella all’interno della Parrocchia. 
Registriamo inoltre la grande collaborazione della comunità Murellese che si è prodigata per permettere a tutti gli infermi e agli anziani di partecipare alla celebrazione potendo ricevere l’unzione degli infermi. 
Don Maurilio ha però voluto far partecipe tutta la comunità all’unzione degli infermi perché, come spiegato nell’omelia, qualunque infermità interiore o non visivamente espressa, può ricevere grande conforto da questa benedizione: si ringrazia quindi don Maurilio per la guida liturgica, per i testi delle meditazioni e per le funzioni sempre molto toccanti, e naturalmente tutti i volontari che hanno condotto i rosari.
m. v.


 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.