Sabato scorso l’investitura delle maschere del carnevale al Lux

Gastaldo e Gastalda padroni di casa

Scarnafigi

Sabato scorso nel Teatro Lux, si è tenuta l’investitura ufficiale delle maschere cittadine che ha dato il via ai festeggiamenti del Carnevale scarnafigese 2020. 
Alla presenza del sindaco Ghigo, delle varie autorità cittadine e di un folto gruppo di maschere del saluzzese, sono state consegnate le chiavi del paese nelle mani del Gastaldo, Fabio Solavaggione, 27 anni, elettricista, accompagnato dalla Gastalda, Erika Bonansea, 25 anni, segretaria. Insieme a loro ci sono anche Giulia Juglair, 19 anni, segretaria, che interpreta “l’Ortulana dla Gerbulina,  e i quattro nuovi “Bracuniè dla Furnaca”: Matteo Allemano, 21 anni, Lorenzo Battisti, 22 anni, Alberto Degiovanni, 23 anni, e Marco Rivoira, 22 anni, tutti agricoltori.  
Durante la cerimonia di investitura è stata anche letta la poesia composta dallo scarnafigese Marco Cavaglià e dedicata proprio alle maschere cittadine. 
In mattinata il gruppo ha fatto visita agli ospiti delle Case di riposo, “Regina della pace” e “Villa San Vincenzo”.  
Dopo l’investitura, si tenuto il pranzo sociale presso il Bar Fly di via Moretta, mentre, nel pomeriggio, sempre nel Teatro Lux, c’è stata la grande festa di Carnevale con il “Ballo in Maschera” per tutti i bambini.
d. v.
 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.