Tensione al mercato cittadino per la disposizione dei banchi

Ambulanti sul piede di guerra

Saluzzo

Tensione questa mattina, sabato 23 maggio, al mercato di Saluzzo dove la riorganizzazione dei posteggi non mette tutti d’accordo. Alcuni ambulanti contestano le scelte imposte dall'amministrazione comunale, e sostengono di non essere stati adeguatamente informati dei nuovi posteggi. Lo dimostrerebbe il fatto che questa mattina non sapevano dove piazzarsi. A detta degli operatori lo spostamento dei banchi sarebbe avvenuto senza tener conto della graduatoria di anzianità. In un verbale del Comune viene precisato che si tratta di una soluzione provvisoria. Intanto il rappresentante Carlo Cerrina, dell’associazione di categoria Goia Ugl, ha presentato una lettera al prefetto per atteggiamenti ostili nei confronti del mercato cittadino.

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.