:

Dottore, ho le gambe gonfie!

Quattro adulti su dieci, soprattutto oltre i 50 anni, lamentano disturbi agli arti inferiori.
La presenza sulla superficie delle gambe di piccoli lividi e macchie può rappresentare un problema esclusivamente estetico, oppure essere un segnale di malessere del sistema vascolare da non sottovalutare.
I capillari possono dilatarsi e diventare fragili a causa dell’ipertensione venosa, che porta ad una perdita di elasticità della parete fino ad una vera malattia venosa degli arti inferiori con vene varicose e ulcere.
I segni principali sugli arti inferiori sono sanguinamenti sottocutanei, con formazione di macchie che compaiono dopo piccoli traumi e ramificazioni rossastre dette teleangectasie.
A questo si può associare dolore, prurito, bruciore, gonfiore e pesantezza.
Tutte queste condizioni possono essere riassunte in una patologia chiamata malattia venosa cronica.
Alla base di questo disturbo vi può essere una predisposizione genetica che provoca fragilità dei vasi, ma anche lo stile di vita gioca un ruolo importantissimo (trascorrere molte ore in piedi, ridotta attività fisica, sovrappeso, fumo e alcol).
Di conseguenza la cura di questa condizione parte dalla modifica dello stile di vita: camminare almeno 30 minuti al giorno, evitare scarpe troppo strette e tacchi alti, indossare calze a compressione graduata che favoriscono il ritorno venoso dai piedi al cuore, evitare acqua troppo calda, dormire con un sostegno sotto i piedi e bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno.
Oltre alle modifiche comportamentali, si può associare l’uso di prodotti a base di flavonoidi (sostanze in grado di rafforzare le pareti venose) come Ippocastano, Centella, Vite Rossa, Rusco, Gingko Biloba e Mirtillo Nero.
In tutti i casi è fondamentale una valutazione da parte del medico per escludere cause più gravi di gonfiore agli arti inferiori, prime fra tutte quelle cardiologiche.

Per info:
cristina.bosco1988@gmail.com;
peyracchia@gmail.com
   
 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.