Scarnafigi: La vittima è un ingegnere 41 enne di Scarnafigi

Scontro frontale in via Cervignasco

È un ingegnere 41enne, Sandro Maddalosso, residente a Scarnafigi ed originario del padovano, la vittima dello spaventoso incidente stradale avvenuto ieri sera, mercoledì 1 luglio, intorno alle 20.30, lungo strada Cervignasco a Scarnafigi. Per cause ancora in fase di accertamento da parte dei Carabinieri di Scarnafigi e Savigliano, pare che la moto su cui l'uomo viaggiava, una Kavasaki 650, abbia invaso la corsia opposta scontrandosi con un furgone che stava sopraggiungendo. Inutile il tentativo di schivarlo. Per il motociclista non c'è stato nulla da fare. Sotto shock il conducente del furgone, un 21 enne della zona, che è stato anch'egli soccorso e trasportato in ospedale a Savigliano. Sul posto sono tempestivamente intervenuti i vigili del fuoco, l'elisoccorso e la medicalizzata del 118. Maddalosso, che lavorava alla Bitron di Rossana, lascia tre figli che vivono con la mamma in un'altra abitazione sempre a Scarnafigi.

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.