Revello: Già incassati 53 mila

177 mila euro per la emergenza

Sono già confluiti nelle casse comunali 53 mila euro da parte dello Stato a compensazione delle minori entrate e maggiori spese sostenute nei mesi scorsi per fronteggiare l’emergenza Covid. Rappresentano il 30% della somma prestabilita per il Comune revellese, che dovrebbe ammontare in totale a circa 177 mila. Approvata la conseguente variazione di bilancio nel consiglio comunale del 30 luglio, che prevede anche la predisposizione di un fondo vincolato (di 65 mila euro) nel caso lo Stato reclami una parziale restituzione dei contributi elargiti. 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.