Saluzzo: Domenica 18, riflettori puntati sui materiali preziosi racchiusi nelle opere d’arte cittadine

Alla scoperta dell’oro della Saluzzo inedita

 La capitale dell’antico Marchesato è ricca di opere preziose realizzate con materiali pregiati e spesso sconosciuti. L’esempio più eclatante e noto è il manto dorato della “Madonna della Misericordia” in Casa Cavassa, ma ci sono anche marmi e pietre preziose incastonate nei pilastri di edifici civili e religiosi. Particolari di pregio che arricchiscono i monumenti architettonici del nostro territorio. 
Domenica 18, i riflettori punteranno sui materiali preziosi con i quali sono realizzate le opere d’arte saluzzesi. 
Servizio completo sul Corriere in edicola giovedì 15 ottobre.

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.