Saluzzo: Otto letti per terapia intensiva che aumentano la capacità di ricovero. In arrivo medici e infermieri

Nuovo reparto di rianimazione

SALUZZO Otto letti per la terapia intensiva sono stati assegnati dall’Asl CN1 all’ospedale di Saluzzo mentre altri sei letti di Medicina saranno trasformati in terapia semintensiva. L’ospedale cittadino diventa così riferimento provinciale per la gestione dei pazienti Covid e si prepara ad affrontare, in prima linea, la seconda ondata dell’epidemia. 
La struttura è oggi a pieno regime con attività ambulatoriali di radiologia, cardiologia, ortopedia, neurologia, chirurgia generale, fisiopatologia respiratoria, pneumologia, oculistica, psichiatria, medicina interna, chirurgia vascolare, diabetologia, oncologia, odontostomatologia, dermatologia, terapia antalgica…
Servizio completo sul Corriere in edicola giovedì 15 ottobre
 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.