Bagnolo: L’esperienza della sedicenne bagnolese Noemi Bogiatto

Sport col piacere dell’avventura

 La sedicenne Noemi Bogiatto, di Bagnolo, nutre una grande passione per gli sport: l’atletica, il ciclismo, l’arrampicata e lo sci alpinismo. Nel gennaio del 2016 partecipa ai campionati studenteschi provinciali di corsa campestre, svoltisi a Savigliano, e li vince. Questa vittoria la sprona ad iscriversi all’Atletica Saluzzo, società per cui è tesserata e dove la allenano Oscar Giusiano, Silvana Cucchietti e Fabio Griglio.
Mostrandosi fin da subito un’atleta talentuosa e con carattere, inizia a competere a livello agonistico su distanze lunghe come i 1000 ed i 2000 metri dove vince numerosi titoli regionali. Con il passaggio alla categoria allieve la mezzofondista partecipa a gare più difficili come i 1500 ed i 3000 metri. Queste due specialità sono quelle in cui ha gareggiato ai campionati italiani su pista a Modena, lo scorso ottobre, ottenendo il sesto e l’ottavo posto.
Servizio completo sul Corriere in edicola giovedì 12 novembre.

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.