Saluzzo: A cura dell’ufficio tecnico del comune

Revisioni in vista per strade e consorzi vicinali

SALUZZO Nei giorni scorsi l’ufficio tecnico del Comune ha disposto la revisione della classificazione delle strade vicinali e dei relativi consorzi. L’elenco di classificazione delle strade vicinali soggette a servitù di pubblico transito è in vigore dal 1964. Alcune di queste negli anni sono diventate strade comunali e classificate come tali, altre declassificate.
Il Comune intende eseguire una revisione dell’elenco delle strade vicinali, mantenendo in essere quelle che attualmente ne hanno le caratteristiche e sono gestite da Consorzi legalmente costituiti e funzionanti. Tra queste figurano  via delle Sagne, via del Murtizzo, via della Revalanca, via delle Terre Rosse, via di San Rocco, via della Cacciotta, via del Cascinotto, via della Viala, via della Fabbrica e via Cascina Vecchia. 
Per quanto riguarda invece via delle Prese, via Cagnola Superiore (da Provinciale Saluzzo-Torino a Via Revalanca), via del Tetto, via della Sibilla, via dei Buttini, via della Pace, via della Malanotte, via di Santa Lucia, via del Carrè e via Marchesa Ceva non risultano costituite in Consorzio e non sono direttamente gestite. Per queste ultime, gli utenti, hanno la possibilità di segnalare l’intenzione di costituirsi in Consorzio legalmente costituito.
Dovranno quindi far pervenire all’Amministrazione comunale la bozza dello statuto, il piano di ripartizione dei millesimi con catastino degli utenti, e l’estratto planimetria catastale. Entro il 31 maggio prossimo dovrà inoltre essere presentato il documento che attesti la costituzione del Consorzio di strada vicinale, rogato da notaio. Qualora non vi sia interesse a formare Consorzi regolarmente costituiti, verrà predisposta la declassificazione a strade interpoderali o, qualora ne vengano attestate le caratteristiche adatte allo scopo e la pubblica utilità, la classificazione a strade comunali.


 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.