: Fondazione Crt: contributi per una decina di restauri nel Saluzzese

Fondi per i gioielli artistici

36 mila euro per la parrocchiale di Envie, 18 mila per il campanile della chiesa di San Nicola a Saluzzo, 16 mila per la valorizzazione della cappella di San Giacomo a Busca, 10 mila per il restauro del tiburio e gli infissi di San Costanzo al Monte (nella foto): sono alcuni degli interventi, una decina nel Saluzzese, 135 in Piemonte (per 2,4 milioni di euro di contributi), sostenuti dalla Fondazione Crt tramite il bando "Restauro cantieri diffusi".
L'obiettivo è recuperare beni immobili e mobili sottoposti a tutela e, sottolinea il presidente della Fondazione Giovanni Quaglia "creare nuove opportunità di lavoro sul territorio funzionali alla ripresa".
L'elenco dei destinatari ed i relativi contributi sul Corriere del 14 gennaio.

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.