Villanova Solaro: L'approvazione in Consiglio comunale

Piano triennale delle opere pubbliche

«L'avanzo di amministrazione libero si attesta sui 213 mila euro. Di questi, 88 mila vengono destinati ad opere pubbliche». Lo ha annunciato il sindaco Simone Alberto al Consiglio comunale, riunitosi la scorsa settimana nel salone polivalente, andando ad indicare come verrà spalmata questa somma all'interno del Bilancio di Previsione: 40 mila euro sono destinati alla bitumatura delle strade e alle rotonde (sui 52 mila inseriti), 12 mila per contributo straordinario parrocchia e asilo, 10 mila per manutenzione straordinaria degli immobili (sui 20 mila totali) e altrettanti per l'arredo urbano, oltre a 16 mila euro per l'acquisto di un Porter (i 7 mila rimanenti coperti con contributo regionale).
Di recente, il comune di Villanova ha aderito al sistema PagoPa: dovendosi dotare di un software, la spesa è di 3.800 euro. La riqualificazione del cortile comunale – con relativa progettazione -  passa attraverso un contributo statale per gli investimenti di 100 mila euro. Rientrano tra le opere pubbliche anche quelle realizzabili attraverso l'erogazione dei contributi regionali e ministeriali, delle quali il sindaco ci aveva fornito evidenza nelle scorse settimane, relative agli interventi su piazza Pairotti, via Duca d'Aosta e Castello.

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.