Saluzzo : In zona gialla, anche i monumenti storici riaprono le porte ai visitatori

Casa Pellico apre sabato 1° maggio

Con il ritorno in zona gialla, i Musei riaprono i battenti. «Siamo molto contenti di poter finalmente riaccogliere turisti e saluzzesi. I musei sono luogo di incontro con la bellezza, la storia, l’arte e la cultura. E in questo momento sono anche e soprattutto luoghi sicuri». Commenta il personale di Itur, la società di servizi culturali e turistici che gestisce il circuito museale saluzzese. 
Sabato 1 maggio, ogni sito museale sarà aperto, con gli orari e le tariffe in vigore da ora e fino al 31 ottobre. In quanto giornata festiva, domani, sabato 1° maggio, sarà eccezionalmente aperta anche la Casa Museo di Silvio Pellico. 
Gli orari di visita sono i seguenti:
Castiglia: lunedì, giovedì, venerdì e sabato 10-13 e 14-18. Domenica e festivi 10-13 e 14-19. Casa Cavassa: martedì, giovedì, venerdì e sabato 10-13 e 14-18. Domenica e festivi 10-13 e 14-19.
Antico Palazzo Comunale con Pinacoteca Matteo Olivero e Torre Civica: sabato 10-13 e 14-18; domenica e festivi 10-13 e 14-19.
Casa Pellico: seconda e quarta domenica del mese e festivi, dalle 14 alle 19.
I musei, in particolare Casa Cavassa, San Giovanni e Castiglia, sono protagonisti anche su Loquis, l’innovativa piattaforma digitale dove si trovano migliaia di contenuti audio che raccontano tutto il territorio nazionale. La novità è il risultato della collaborazione tra l’Atl del Cuneese e Loquis per dare voce anche al territorio del Monviso. 

Nella foto, il Museo della Civiltà Cavalleresca per un'immersione nella suggestiva atmosfera medievale 

Il servizio completo sul Corriere di Saluzzo del 29 aprile 2021

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.