Crissolo: Il Comune ha deliberato la gestione della grotta

Rio Martino affidata a Vesulus

L’associazione naturalistica Vesulus si occuperà della gestione e promozione della Grotta di Rio Martino “La Barma”.
Il recente consiglio comunale del 29 aprile scorso ha approvato all’unanimità la bozza di convenzione tra il Comune di Crissolo e l’associazione culturale naturalistica, che ha sede in Rifreddo.
La convenzione ha durata per il triennio 2021-2023 e riguarda l’apertura al pubblico della Grotta dal mese di aprile a quello di ottobre di ogni anno.
Ambiziosi gli scopi fissati nell’accordo tra Comune e Vesulus: provvedere ad uno studio approfondito dei beni; garantire la conservazione, la valorizzazione e la fruizione dei beni; produrre opuscoli informativi; progettare iniziative per la valorizzazione dei beni e per la raccolta di fondi a tale scopo; promuovere la gestione di servizi per il pubblico, di laboratori, in maniera coordinata o associata; fornire una collaborazione progettuale, organizzativa e gestionale ai progetti di valorizzazione del sito e delle aree limitrofe.

Articolo completo sul Corriere in edicola

 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.