Barge - Bagnolo: La nuova pista ciclabile è percorribile

Precedenza a ciclisti e pedoni

Da martedì 1° giugno è finalmente percorribile un primo tratto della nuova ciclovia “La Via della Pietra”: opera avviata nei mesi scorsi, con a capofila l’Unione Montana Barge – Bagnolo che, una volta conclusa, andrà a congiungere con un unico itinerario, in parte realizzato su ex sedimi ferroviari, tra ambienti naturali, coltivazioni agricole di vario genere, edifici e centri storici, i comuni di Bricherasio, Campiglione Fenile, Bibiana, Bagnolo Piemonte, Barge, Envie, Revello e Saluzzo – Castellar.
Le tratte ad oggi transitabili, perché interamente completate, sia per quanto riguarda il manto stradale, sia per la segnaletica orizzontale e verticale, sono: nel Comune di Barge, da piazza Stazione a via Termine e, nel Comune di Bagnolo Piemonte, da via Termine a via Borgia (frazione Villaretto).
Sul tratto bargese, tra piazza Stazione ed il confine con il Comune di Envie sono stati avviati, già da alcuni giorni, i lavori e nell’arco del mese verranno attivati i cantieri nei comuni di Envie e Revello.

Articolo completo sul Corriere in edicola

 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.