Ciclismo: Prosegue a pieno ritmo la preparazione della campionessa cuneese per le Olimpiadi di Tokio

Elisa Balsamo ha vinto l'Omniun alla Sei Giorni di Fiorenzuola d'Adda

In questi giorni, nel velodromo di Fiorenzuola d’Adda, è in corso la 6 Giorni delle Rose, uno degli ultimi appuntamenti agonistici su pista in preparazione alle Olimpiadi di Tokio.

Dopo l'annullamento causa pioggia della quarta serata di domenica 4 luglio, la quinta giornata di lunedì 5 luglio ha regalato grande spettacolo ed emozioni.

Tra mattina e tardo pomeriggio si è svolta regolarmente una bellissima ed intensa prova dell’omnium per Donne Elite, nella quale Elisa Balsamo, con la maglia di campionessa europea della specialità, si è messa al collo l’oro con 132 punti, gli stessi della polacca Daria Pikulik che ha perso la gara nell'ultima volata. A completare il podio un'altra polacca, Nikol Plosaj, a quota 98.

Nella prima prova, lo scratch, il successo era andato proprio a Elisa Balsamo davanti a Daria Pikulik e NIkola Wielowska, Daria Pikulik che si è poi aggiudicata la tempo race precedendo l'altra polacca Nikol Plosaj e l'ucraina Ganna Solovei. Nell'eliminazione la Balsamo è ritornata a primeggiare proprio sulla Pikulik.

La polacca, grazie ai punti persi dalla Balsamo nella tempo race, ha iniziato da leader della classifica generale la corsa a punti finale, subendo in extremis la rimonta della campionessa cuneese che ha messo così un altro tassello importante in vista di Tokio.

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.