Casteldelfino: La vittima un saluzzese di 48 anni

Muore cadendo dal Pelvo d'Elva

Tragedia della montagna oggi pomeriggio sul Pelvo D’Elva, la svettante cima sopra Casteldelfino poco superiore a 3.000 metri di quota.
La vittima è Luca Panero, 48 anni, di Saluzzo, impegnato nella discesa dalla vetta. L’uomo sarebbe rovinosamente caduto, precipitando a valle. Scattati i soccorsi s’è alzato in volo l’elicottero del 118 regionale che, con i tecnici del soccorso alpino, ha provveduto al recupero della salma ed a trasportarla al cimitero di Casteldelfino, poco distante dall’eliporto intitolato a Paolo Chapel.
 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.