Saluzzo: Si prosegue la prossima settimana anche fuori Saluzzo nelle valli e in pianura

Centinaia di firme per riavere il treno

È partita con numeri importanti la raccolta firme per rispristinare la linea ferroviaria Saluzzo-Savigliano. 
Nella giornata di sabato 17 luglio i referenti del partito Azione, e il gruppo saluzzese “Liberalmente Giovani” sono tornati su uno degli argomenti più dibattuti degli ultimi mesi, promuovendo un’iniziativa di sensibilizzazione durante il mercato mattutino. 
«Siamo molto soddisfatti di questa prima giornata – dice il coordinatore saluzzese di Aziona Andrea Vassallo – sono centinaia le firme che abbiamo raccolto in poche ore, con momenti della mattinata in cui il nostro banchetto è stato preso letteralmente d’assalto. 
L’iniziativa proseguirà nei prossimi giorni e sarà allargata anche alle valli Po e Varaita, alla Pianura saluzzese e a tutti i territori che sono interessati dalla ferrovia. 
Il dato che ci ha incoraggiati di più è stato l’afflusso di giovani, molti dei quali sono studenti o giovani lavoratori che fino a a qualche mese fa utilizzavano la ferrovia».

La notizia completa in edicola sul Corriere di Saluzzo.

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.