Saluzzo: Il vice sindaco Franco Demaria ha presentato in Consiglio la manovra economica Covid per far ripartire l’economia locale

Un milione 300 mila euro per il territorio

Un milione 300 mila euro a sostegno di attività e imprese locali. Prevede numeri da capogiro la manovra economica Covid presentata in Consiglio comunale dal vice sindaco Franco Demaria.
Nella seduta del 21 luglio sono i numeri a farla da padrone: numeri importanti che confermano l’attenzione di questa maggioranza guidata dal sindaco Mauro Calderoni per la ripartenza dei settori più colpiti dalla crisi economica causata dalla pandemia. “Mettersi insieme è un inizio, rimanere insieme è un progresso, lavorare insieme è un successo”: con questa frase di Henry Ford si apre la presentazione di Demaria, della manovra intitolata “Vivi in Saluzzo”, che può essere riassunta in due macro aree: nuove iniziative a sostegno della comunità saluzzese e agevolazioni e sgravi alle imprese.

La notizia completa in edicola sul Corriere di Saluzzo.

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.